Get a site

In Cina venduti animali vivi come portachiavi

animali vivi come portachiavi . Un’altra brutta notizia sul maltrattamento degli animali proviene dalla Cina,questa volta gli animali vengono venduti vivi come portachiavi. Venditori ambulanti vicino alle stazioni della metropolitana e dei treni , vendono particolari portachiavi,, non fatti di peluche o di metallo, ma portachiavi con animali vivi.

Crudeltà che è legale in Cina, piccoli pesci e piccole tartarughe, vengono vendute nelle bancarelle cinesi come fossero giocattoli da far vedere agli amici. I venditori ambulanti sostengono che gli animaletti vivono per mesi grazie agli elementi nutritivi contenuti nell’acqua in cui sono immersi e venduti.

Ma secondo Mary Peng, coofondatore del International Center for Veterinary Services, pesci e tartarughe non resisterebbero allungo all’interno dei sacchetti, a causa della carenza di ossigeno. Una barbaria che purtroppo è legale in Cina, associazioni ambientaliste e cittadini comuni sfidano gli ambulanti in ogni modo lecito , dalle proteste, all’acquisto dell’animale per liberarlo.

Alcuni sostengono che se si calasse la domanda di questi portachiavi, gli ambulanti sarebbero costretti a cambiare business, ma chissà che fine farebbero i poveri animaletti. Chissà come starebbero i venditori ambulanti al posto degli animaletti nel sacchetto!

One comment

  1. Samspia ha detto:

    Mi fate schifo cinesini b****i! vi si vorrei vedere io li dentro con un liquido tossico. Mi fate schifo proprio!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.