Crea sito

RRS DISCOVERY

DISCOVERY

*I Musei sull’Acqua*

Alcuni dei velieri più importanti che a fine carriera sono stati trasformati in veri e propri musei galleggianti. Alcuni di questi  velieri  hanno articoli nella sezione “Barche a vela-Polene”. Una nave-museo è una nave che è stata conservata e convertita in museo aperto al pubblico per scopi educativi o di memoriale. Alcune di queste navi hanno anche scopo di addestramento o reclutamento, per lo più per quelle imbarcazioni che possono ancora effettivamente navigare. Ci sono diverse centinaia di navi-museo al mondo, la maggior parte delle navi-museo ospitano musei marittimi. *Ser*

DISCOVERY

Fu costruita nel 1901 dalla Royal Geographical Society con uno scopo ben preciso, quello di essere la nave di R. F. Scott. Fin dal suo primo anno di vita effettuò pertanto diverse campagne geografiche e oceanografiche, preparandosi a quella spedizione al Polo Sud organizzata e diretta personalmente dal Capitano Scott nel 1904-05, che riportò un grande successo scientifico.

Cessata l’esigenza scientifica, la nave fu destinata ad altre attività. Tra le altre svolse anche quella di nave scuola per i boy scout del mare, con i quali effettuò numerose crociere, spesso di breve durata, ma vissute con grande interesse e con passione da quei giovani che praticavano al contempo gli insegnamenti di Baden–Powell e l’amore per il mare.

Attualmente è ormeggiata a Londra lungo le rive del Tamigi. Ma il legame con Scott non poteva certo spezzarsi: la nave ospita a bordo un museo intitolato al Capitano, dove sono esposti numerosi cimeli attraverso i quali vengono rievocate le grandi scoperte realizzate in altri tempi.

Sempre a bordo ha trovato sistemazione anche la sede della Royal Naval Reserve, che riunisce quanti non sono più in servizio e che nel corso delle frequenti riunioni fanno rivivere ai presenti con racconti incredibili le loro passate gesta e i tempi che furono.

RRS DISCOVERY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.