Crea sito

Stenopus spinosus ,Gambero meccanico,alifantozza rosa

Stenopus spinosus ,Gambero meccanico,alifantozza rosa

 gambero pulitore

Stenopus spinosus ,Gambero meccanico,alifantozza rosa, gambero pulitore

Stenopus spinosus ,Gambero meccanico,alifantozza rosa, gambero pulitore – Scoglio del Vervece 08/09/2013 – presso massa lubrense- Sorrento

Stenopus spinosus ,Gambero meccanico,alifantozza rosa

  gambero pulitore

Stenopus spinosus Risso, 1826 – il Gambero meccanico o alifantozza rosa è una specie di gambero della famiglia Stenopodidae ; è un artropode del subphilum dei crostacei. Artropodi significa “possedere zampe articolate” ed il philum degli artropodi è il più vasto del regno animale in generale e sottomarino.

Descrizione

Il corpo dello Stenopus spinosus è allargato e compresso e segmentato in tre regioni: capo, torace e addome tutte e tre rivestite da un esoscheletro duro a protezione. Nella crescita, l’animale perde la vecchia corazza e ne acquista una nuova con l’indurimento della cuticola sottostante, la vecchia. 

E dotato di più coppie di chele di dimensioni diverse che utilizza per procurarsi il cibo. Presenta  antenne molto lunghe, bianche ed appariscenti e molte spine di colore giallo scuro o giallo arancio su diverse parti del corpo, soprattutto sulle chele.

Il terzo paio di pereiopodi [appendici toraciche] è molto più sviluppato degli altri ed è portante di una robusta chela e ricoperta di spine. Il carapace è ricoperto di spine rivolte in avanti. Il rostro è ben sviluppato con denti sia sul lato superiore che inferiore.

 Nomi comuni:

Catalan: gamba d’antenes llargues

English: golden coral shrimp

French: crevette jaune cavernicole

German: mittelmeer Scherengarnele

Portuguese: camarão-limpador = gamberetto pulitore

Spanish: quisquilla de antenas larga

Stenopus spinosus ,Gambero meccanico,alifantozza rosa, gambero pulitore

Stenopus spinosus ,Gambero meccanico,alifantozza rosa, gambero pulitore – Scoglio del Vervece 08/09/2013 – presso massa lubrense- Sorrento

Stenopus spinosus ,Gambero meccanico,alifantozza rosa, gambero pulitore - Scoglio del Vervece 08/09/2013 - presso massa lubrense- Sorrento

Stenopus spinosus ,Gambero meccanico,alifantozza rosa, gambero pulitore – Scoglio del Vervece 08/09/2013 – presso massa lubrense- Sorrento

Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Crustacea
Classe Malacostraca
Sottoclasse Eumalacostraca
Superordine Eucarida
Ordine Decapoda
Sottordine Pleocyemata
Infraordine Stenopodidea
Famiglia Stenopodidae
Genere Stenopus
Specie S. spinosus
Nomenclatura binomiale
Stenopus spinosus
Risso, 1826
Distribuzione ed habitat

Stenopus spinosus si trova comunemente nelle acque poco profonde del Mar Mediterraneo , ed a profondità maggiori in parti adiacenti dell’Oceano Atlantico. Si incontra spesso nelle immersioni notturne.

Habitat: E’ una specie bentonica, un animale tipico dei fondali rocciosi e delle anfrattuosità del substrato duro e lo si incontra da qualche decina di metri sino ad oltre 400 metri fino a 500 mt di profondità.

Stenopus spinosus ,Gambero meccanico,alifantozza rosa, gambero pulitore

Stenopus spinosus ,Gambero meccanico,alifantozza rosa, gambero pulitore – Scoglio del Vervece 08/09/2013 – presso massa lubrense- Sorrento

Colorazione

Corpo di colore generalmente e principalmente di colore giallo intenso o arancione fino ad arancio-rosso; tonalità diverse nelle varie parti del corpo. Caratteristiche le lunghe antenne, di colore bianco e la punta delle varie coppie di chele dello stesso colore bianco.

Le uropods [appendici posteriori di locomozione] e telson hanno punte rosse.

Gambero meccanico - Diagramma evidenziando telson del gambero

Gambero meccanico – Diagramma evidenziando telson del gambero

Dimensioni

Lo Stenopus spinosus ,Gambero meccanico è un gamberetto di discreta taglia – non supera i 6 – 10 centimetri di lunghezza. Normalmente  7/7,5 cm di lunghezza.

Biologia

È una specie sciafila [vivere all’ombra], tipicamente notturna. Come altri piccoli gamberetti anche questa specie rifugge la luce durante le ore diurne e vive abbastanza nascosta al riparo di grotte, anfratti e piccole fessure. Durante la notte può essere trovata regolarmente nelle cavità meno profonde.

Stenopus spinosus del Mar Rosso si è dimostrato essere una specie diversa, Engystenopus spinulatus .

Il gamberetto meccanico possiede lunghe per quanto delicate chele, da qui il nome affibbiatogli a richiamo delle tenaglie di un meccanico.

Uropods sono appendici posteriori trovate in un’ampia varietà di crostacei. In genere hanno funzioni nella locomozione.

Comportamento

Di solito gli Stenopus sono molto aggressivi verso i conspecifici se non è una coppia già formata o se non si “trovano” al primo colpo; il più robusto “smonta” l’altro.

Si ciba anche dei parassiti dei pesci. Questo crostaceo è infatti un pulitore ed i pesci si lasciano avvicinare senza timore dal gambero, anzi si possono osservare anche i pesci  che lo avvicinano appositamente per farsi liberare dai parassiti. I gamberetti penetrano addirittura nelle branchie dei pesci e si adoperano alla pulizia delle branchie e dei denti.

Stenopus spinosus ,Gambero meccanico,alifantozza rosa, gambero pulitore

Stenopus spinosus ,Gambero meccanico,alifantozza rosa, gambero pulitore – Scoglio del Vervece 08/09/2013 – presso massa lubrense- Sorrento

Alimentazione

Si nutre di vermi, larve, molluschi, altri piccoli crostacei e parassiti dei pesci. Nei momenti di caccia abbandona le anfrattuosità del substrato duro e/o roccioso.

Riproduzione – la crescita

Femmine mature da aprile a novembre.

Minaccia per la specie

?

Usi umani

In cattività : Ricco di anfratti e zone in ombra. Ambiente coralligeno. E’ necessario il refrigeratore. Non superare i 22°. Di solito gli Stenopus sono molto aggressivi verso i conspecifici se non è una coppia già formata o se non si “trovano” al primo colpo; il più robusto “smonta” l’altro.

Note

 [Come già accennato]
Nelle ultime esplorazioni al largo della costa mediterranea di Israele diversi esemplari di Stenopus spinosus sono stati raccolti. Studiando questo materiale si è pensato poter essere d’interesse per confrontare i campioni d’Israele con quelli che erano stati segnalati nel Mar Rosso. Sebbene Stenopus spinosus sia stato ripetutamente segnalato nell’Atlantico orientale e nel Mediterraneo, c’è solo un singolo esemplare della specie del Mar Rosso (balss, 1914). Grazie alla cortesia del Dr. G. Pretzmann del Museo di Vienna è stato reso possibile esaminare questi campioni del Mar Rosso. Si è così dimostrato di non essere Stenopus spinosus ma appartenere al poco conosciuto Spinulatus engystenopus. Nella prima parte del documento le informazioni d’Israele per il Stenopus è stato trattato, nella seconda parte la descrizione degli esemplari del Mar Rosso di Engystenopus è stata fornita. Stenopus spinosus, una specie nuova per il Mediterraneo orientale. Nel corso del 1977 una indagine scientifica della fauna bentonica del Mediterraneo al sud di Tel-Aviv, Israele, promossa dall’Istituto Zoologico dell’Università di Tel-Aviv, è stata effettuata dal primo autore (Ch. L.), abilmente assistito dalla signora B. Galil dell’Istituto. Undici stazioni a una profondità tra i 20 ei 8o m sono stati regolarmente campionate. Uno dei reperti interessanti è stato quello di Stenopus spinosus.

Pericolosità per l’uomo

Non Pericoloso

 

“Articolo a scopo didattico-istruttivo, divulgativo, informativo e ricreativo“

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.