Get a site

Pseudobiceros bedfordi, tappeto persiano

Pseudobiceros bedfordi, tappeto persiano

Pseudobiceros bedfordi, tappeto persiano

Pseudobiceros bedfordi, tappeto persiano

Pseudobiceros bedfordi, tappeto persiano

 

Pseudobiceros bedfordi, (comune nomi platelminte tappeto persiano, Verme piatto tappeto persiano, Persian carpet flatworm e Platyhelminthes di Bedford) è una specie di Platyhelminthes della famiglia Pseudocerotidae. 

classificazione scientifica
Regno: Animalia
phylum: Platyhelminthes
Classe: Turbellaria
Sottordine: Cotylea
Ordine: Polycladida
Famiglia: Pseudocerotidae
Genere: Pseudobiceros
Specie: Bedfordi p.
nome binomiale
Pseudobiceros bedfordi
(Laidlaw, 1903)

Pallas 1766

Sinonimi : Pseudoceros bedfordi Laidlaw, 1903

Descrizione

Questa specie ha due peni, che utilizza per recinzione, nel tentativo di iniettare lo sperma nel suo avversario per fertilizzare, mentre simultaneamente evita di essere fecondato dall’ avversario.
Pseudobiceros bedfordi è un platelminte polyclad grande circa 8 – 10 cm di lunghezza.

Pseudobiceros bedfordi, tappeto persiano Foto di 李建佑

Pseudobiceros bedfordi, tappeto persiano Foto di 李建佑

Colore

Ha uno schema distintivo composto da uno sfondo da marrone a nero, con più linee trasversali, rosa bilaterale intorno a migliaia di macchie e punti gialli brillanti ben distanziati, macchie ondulate rosa con strisce sui lati del corpo.

I bordi del corpo sono solitamente arruffati. La parte inferiore di Pseudobiceros bedfordi è rosa pallido. La parte anteriore del corpo ha un paio di pseudotentacles eretto.

Distribuzione

Questa specie è diffusa in Indonesia, Malesia, Kenya, Micronesia, Isole Marianne settentrionali, Thailandia, Australia, Filippine, Isole Salomone, Myanmare Palau.

Pseudobiceros bedfordi, tappeto persiano

Pseudobiceros bedfordi, tappeto persiano

Habitat

Pseudobiceros bedfordi si trova tra le macerie di corallo ed i cornicioni posteriore di scogliere, baie costiere e nelle lagune.

Comportamento

Questo worm è veloce ed è in grado di nuotare ondulando il suo corpo.

Dieta

Pseudobiceros bedfordi si nutre di ascidie e di crostacei che siano abbastanza piccoli da ingoiare.

Riproduzione

Come tutti i Platelminti del genere Pseudobiceros, essi sono ermafroditi e hanno due peni. Durante l’accoppiamento, si intrecciano l’un l’altro, utilizzando i loro peni, tentando di penetrare ed iniettare lo sperma nel loro avversario, cercando di evitare di essere fecondati dall’avversario.

Sono in grado di inseminare l’avversario iniettando il loro sperma in qualsiasi regione del corpo dell’altro che sono in grado di penetrare. Dopo aver iniettato l’altro con successo, il flusso di spermatozoi attraversano il corpo del loro partner verso le ovaie, dove fertilizzeranno le uova. Il flusso è visibile attraverso i tessuti del corpo del verme, che appaiono come strisce chiare come lampi o pallide striature.

V I D E O

 

 

“Articolo a scopo didattico-istruttivo, divulgativo, informativo e ricreativo“

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.