Crea sito

Archive for I pionieri del Ghiaccio

Spedizione Scotia

[singlepic id=300 w=320 h=240 float=right] La spedizione Scotia (conosciuta anche come spedizione antartica nazionale scozzese, in inglese Scottish National Antarctic Expedition) è stata una missione esplorativa svoltasi durante gli anni 1902-1904 nel mare di » Read more..

La spedizione Quest

[singlepic id=304 w=320 h=240 float=left] Alla fine del 1920 Shackleton tentò nuovamente di organizzare una spedizione. Il suo obiettivo era quello di dirigersi a Nord e raggiungere il Polo Artico precedendo Amundsen. Riuscì ad ottenere i finanziamenti necessari ma una serie di ritardi impedirono una partenza tempestiva per evitare l’inverno artico. Convinse allora il suo finanziatore a » Read more..

La Spedizione Endurance (Imperial Trans-Antarctic Expedition)

 

[singlepic id=277 w=320 h=240 float=left] Dopo il raggiungimento del Polo Sud da parte di Roald Amundsen e un mese dopo da parte di Scott, l’unica conquista di prestigio che rimaneva era la traversata del continente antartico. La spedizione partì da Londra il 1 agosto 1914, tre giorni prima che l’Inghilterra dichiarasse guerra alla Germania, con a bordo Shackleton e altri 27 uomini.

La spedizione Nimrod (British Antarctic Expedition)

[singlepic id=276 w=320 h=240 float=right] Nel suo racconto “The heart of the Antarctis”, che riporta il resoconto della prima spedizione antartica da lui guidata, Shackleton descrive come scopi dell’avventura l’ampliamento delle conoscenze del continente, l’esplorazione dei confini della barriera di Ross, l’analisi di aspetti meteorologici, della zoologia e mineralogia dell’Antartide. Il vero motivo era però nuovamente il raggiungimento del Polo Sud.
Il finanziamento dell’impresa fu difficoltoso: solo nella primavera del 1907 e grazie all’aiuto dei governi australiani » Read more..

La spedizione Discovery (National Antarctic Expedition)

[singlepic id=275 w=320 h=240 float=left] Robert Falcon Scott e Clements Markham (presidente della Royal Geographical Society) cercavano marinai esperti per una spedizione in Antartide pianificata per l’anno successivo. Shackleton era esperto, ma per Scott e Markham l’appartenenza alla marina mercantile, meno accreditata di quella militare, rappresentava uno svantaggio. Shackleton fu però in grado di organizzare un incontro con uno dei maggiori finanziatori della spedizione, Llewellyn Longstaff, di cui aveva conosciuto il figlio durante un trasporto di truppe dirette in Sudafrica. La forte personalità e il carattere estroverso di Shackleton convinsero Longstaff a » Read more..

I pionieri del Ghiaccio

 

« Datemi Scott a capo di una spedizione scientifica, Amundsen per un raid rapido ed efficace; ma, quando siete nell’avversità e non intravedete via d’uscita, inginocchiatevi e pregate Dio che vi mandi Shackleton »
( Raymond Priestley)

[nggallery id=12]