Crea sito

Archive for Barche a Motore

Ekranoplano commerciale

Ekranoplano commerciale

Ekranoplano  Volga 2 ( WIG-craft )

Ekranoplano Volga 2 ( WIG-craft )

Ekranoplano commerciale

(Articolo 3 di 4)

Con i precedenti due articoli abbiamo trattato l’Ekranoplano russo da guerra: EKRANOPLANO “LUN Project 903″ Russia,WIG, Mostro del Mar Caspio, наэкранопланов. Abbiamo “visitato” l’Ekranoplano la parte esterna e poi siamo entrati per vedere gli interni. A complemento oggi tratteremo l’Ekranoplano commerciale.    

 Il Termine Ekranoplan
Ekranoplan è un termine russo che deriva dalla parola russa per ‘schermo’, anche se l’esatta derivazione si perde nella traduzione. La cosa importante per il termine ‘Ekranoplan’ è che è unica per la classe di veicolo che è stato progettato per volare molto vicino a una superficie (acqua o terra), “in effetto suolo”, e che così facendo questi veicoli possono beneficiare del peculiarità di aerodinamica in quella regione. Ci sono molti altri termini comunemente usati per lo stesso tipo di veicolo.

Ekranoplano .….. non è una nave, non è un aereoplano nè un idrovolante, non è un aliscafo, non è un hovercraft, ma …… allora cosa è? Ha varie » Read more..

EKRANOPLANO “LUN Project 903″,WIG,Mostro Mar Caspio,L’interno parte 2

EKRANOPLANO “LUN Project 903″ Russia,WIG, Mostro del Mar Caspio, Russian Ekranoplan, Caspian Sea Monster,наэкранопланов

EKRANOPLANO “LUN Project 903″ Russia

EKRANOPLANO “LUN Project 903″ Russia,WIG, Mostro del Mar Caspio, Russian Ekranoplan, Caspian Sea Monster,наэкранопланов

(Articolo 2 di 4) Ekranoplano – gli interni Ekranoplano gli interni, i motori, l’attrezzatura e la tecnica   

Redigere alcuni articoli sull’Ekranoplano è stato sicuramente molto accattivante tanto da creare forti motivazioni. Alcune difficoltà le abbiamo incontrate come per il reperimento di foto e di informazioni esaustive. E’ un veicolo Russo e tutte le info erano, ovviamente, in Russo ……. una delizia tradurre tutto …. e dal Russo!!!!! (I testi in originale in Russo si trovano nel nostro album su FB) Certamente la soddisfazione finale è stata grande.  *Ser* Общее впечатление от экраноплана: самолет ,сделанный на судостроительном заводе по тем технологиям,которые они имели.Тем и уникальнее его способности.

Ekranoplano .….. non è una nave, non è un aereoplano nè un idrovolante, non è un aliscafo, non è un hovercraft, ma …… allora cosa è? Ha varie denominazioni tra cui: Wing in g effetto suolo = AES (effetto Wing-In-Ground = WIG) — a Russia

Ma andiamo a scoprire l’ Ekranoplano con i nostri articoli.

Articolo 1    Ekranoplano   (Cliccare Qui) l’esterno “LUN Project 903″,WIG,Mostro Mar  Caspio,Russian Ekranoplan”
Articolo 2    Ekranoplano gli interni, i motori, l’attrezzatura e la tecnica “LUN Project 903″,WIG,Mostro Mar  Caspio,Russian Ekranoplan”
Articolo 3    Ekranoplano   (Cliccare Qui)  il commerciale
Articolo 4    Ekranoplano   (Cliccare Qui)  Usi militari dopo il periodo russo del Lun 903

Ekranoplano KM pesava 540 ton, 150 ton più di un » Read more..

EKRANOPLANO “LUN Project 903”,WIG,Mostro Mar Caspio,Russian Ekranoplan,Video

EKRANOPLANO “LUN Project 903” Russia,WIG, Mostro del Mar Caspio, наэкранопланов

Il WIG (Wing In Ground effect), Ala a effetto suolo Sovietico: LUN Project 903

EKRANOPLANO “LUN Project 903” Russia,WIG, Mostro del Mar Caspio, наэкранопланов

(Articolo 1 di 4) Ekranoplano – l’esterno  

Redigere alcuni articoli sull’Ekranoplano è stato sicuramente molto accattivante tanto da creare forti motivazioni. Alcune difficoltà le abbiamo incontrate come per il reperimento di foto e di informazioni esaustive. E’ un veicolo Russo e tutte le info erano, ovviamente, in Russo ……. una delizia tradurre tutto …. e dal Russo!!!!! (I testi in originale in Russo si trovano nel nostro album su FB) Certamente la soddisfazione finale è stata grande.  *Ser* Общее впечатление от экраноплана: самолет ,сделанный на судостроительном заводе по тем технологиям,которые они имели.Тем и уникальнее его способности.

Ekranoplano .….. non è una nave, non è un aereoplano nè un idrovolante, non è un aliscafo, non è un hovercraft, ma …… allora cosa è? Ha varie denominazioni tra cui: Wing in g effetto suolo = AES (effetto Wing-In-Ground = WIG) — a Russia

Ma andiamo a scoprire l’ Ekranoplano con i nostri articoli.

Articolo 1    Ekranoplano l’esterno “LUN Project 903″,WIG,Mostro Mar  Caspio,Russian Ekranoplan”
Articolo 2    Ekranoplano   (Cliccare Qui) gli interni, i motori, l’attrezzatura e la tecnica “LUN Project 903″,WIG,Mostro Mar  Caspio,Russian Ekranoplan”
Articolo 3    Ekranoplano   (Cliccare Qui)  il commerciale
Articolo 4    Ekranoplano   (cliccare Qui)  Usi militari dopo il periodo russo del Lun 903

Ekranoplano KM pesava 540 ton, 150 ton più di un » Read more..

Navi che seminano nuvole e cambiamento climatico, Geoingegneria

Yacht Semina-Nuvole - Progetto: Navi che seminano nuvole

Progetto:

Navi che Seminano Nuvole e Cambiamento Climatico

[ La Geoingegneria. Idee Radicali per un Rapido Cambiamento Climatico. Ecco la Nuova Scienza ai Confini della Realtà per Salvarci dal Riscaldamento Globale in Atto ]

Alcuni esperti propongono idee radicali per salvarci dai disastrosi cambiamenti climatici. Buona parte di questi progetti partono dal concetto di geoingegneria. Ma potranno funzionare?

I professori John Latham e Stephen Salter avrebbero così » Read more..

Celeste Soccol ,la misteriosa slitta marina–l’idroscivolante

Celeste Soccol ,la misteriosa slitta marina–l’idroscivolante

Arcidiavolo: il primo scafo con elica di superficie

Il giorno del solstizio d’estate coincideva, come sempre negli ultimi sessantacinque anni, con quello del mio compleanno (ovviamente, il sessantacinquesimo della serie) e, quando mi sono svegliato, fuori era ancora buio.

Il mio cervello mandava in continuazione un unico, ripetitivo, ridicolo (oltre che del tutto anacronistico) messaggio: “Sleddog, in inglese, è la slitta trainata dai cani. Questo mio cervello, io lo conosco appunto da ben tredici lustri. Avete presente l’incipit di “Herzog” di Saul Bellow, quello tradotto, nel 1965, da Letizia Ciotti Miller (con la preziosa collaborazione di Angelo Sonnino dell’ufficio rabbinico della Sinagoga di Roma e del mio antico amico Erich Linder) e edito da Feltrinelli? Quell’incipit che dice: “Se sono matto, per me va benissimo”. Ecco: io, lo stesso. Insomma, lo so proprio per certo che questo mio cervello é piuttosto bizzarro ma, se pensate che il tutto accadeva in Sicilia e che per quella occasione avevo deciso di festeggiare con una crociera alle Eolie con Antonella, Provvidenza detta “Nuccia” e Saro sul mio fantastico “Exodus volans“, capite che la bizzarria era davvero estrema: che c’azzeccano con il mare (quello delle Eolie, poi mica delle Lofoten) le slitte da cani, roba da neve e quindi da » Read more..

Motoscafo Ecologico Elettrico: Colombo 24 Super Indios

Colombo 24 Super Indios con motore elettrico

Motoscafo Ecologico Elettrico  : Colombo 24 Super Indios

(articolo N. 7 nella categoria: cercare altri articoli inserendo la richiesta in “Cerca nel Blog” oppure nella colonna sottostante “Naviga in Filmati di Mare )

È italiana la prima barca veloce totalmente elettrica

Parlare di risparmio energetico in ambito marino, in cui occorrono un centinaio di cavalli per muovere barche dislocanti di diverse tonnellate, sembra proprio un paradosso. Nonostante ciò, qualcosa comincia a muoversi in tale ambito, nel » Read more..

MARE: Propulsione ibrida ed alternativa- Motoscafo Riva Iseo

Riva: il nuovo motoscafo Riva Iseo

*MARE: Propulsione ibrida ed alternativa*

Riva: il nuovo motoscafo Riva Iseo – PERFETTO CONNUBIO TRA STORIA E INNOVAZIONE

Il prestigioso motoscafo RIVA anche con motore ibrido con possibilità di funzionamento ZEM (Zero Emission Mode)

Riva è uno dei marchi del Gruppo Ferretti.

Riva Iseo, una barca innovativa e adatta a gite in acque ad alto valore ambientale, avrà anche una versione con motore ibrido con possibilità di funzionamento ZEM (Zero Emission Mode), modalità in cui il Gruppo Ferretti è pioniere e » Read more..

MARE: Propulsione ibrida ed alternativa – Marine Power

Marine Power

*MARE: Propulsione ibrida ed alternativa*

Solare ed eolica Marine Power System per rendere la navigazione una realtà verde

Aquarius Solar and Wind Marine Power System to make green sailing a reality
Eco Marine Power, una società con sede in Giappone la tecnologia è pronta a dare forma alle Solar Wind e Aquarius Marine Power System. In sostanza, l’intera sezione di vela sarebbe stata incorporata con minuscoli moduli solari che possono intrappolare solare così come » Read more..

MARE: Propulsione ibrida ed alternativa – Solar Sailor

Nave “Aquatanker” costruita dalla Solar Sailor in servizio nel porto di Sydney

*MARE: Propulsione ibrida ed alternativa*

Solar Sailor pensa alle navi ecologiche

Le navi inquinano, costano e sono spesso più lente degli altri mezzi di trasporto, molte sono le soluzioni per rendere più competitivo il settore a fronte dell’aumento del prezzo del petrolio, abbiamo visto ad esempio i grossi Kite da attaccare alla navi.

Solar Sailor è un’azienda australiana che integra la tecnologia dell’energia solare alla nautica con una visione allargata del » Read more..

Navi Ibride a zero emissioni: designer Richard Sauter

Magic Black

*MARE: Propulsione ibrida ed alternativa* Progetti

Magic Black; Emax Deliverence superpetroliera; Ocean Empire LSV ; Motor Yacht Ark Angelo LSV 78 : ecco le navi del futuro a emissioni zero

designer Richard Sauter

Solo foto di altri Natanti:

  • Megayacht “Transcendence” – Zero Carbon : Green And Fast
  • Emax-Excalibur-fantastic-luxury-Yacht
  • Atlantic Sea Hawk, a Hi-performance Zero Carbon
  • Mega-yate ultra-verde, la super-solución no contaminante
  • Sauter Carbon Emax E-Volution solare ibrido goletta, il più rapido e Greenest Superyacht del nostro tempo.

In questo articolo pubblicheremo solo alcuni progetti del designer Richard Sauter. Infatti i natanti del futuro pensati dalla “Sauter Carbon Offset Design” sono moltissimi e parlarne di tutti in tutt’uno sarebbe molto lungo. Quindi commenteremo solo alcune navi e per altre le » Read more..

“PANAMA 3 settembre 1857 SS Sonora e la SS Central America”

NAVE: S.S. Central America

“PANAMA 3 settembre 1857 SS Sonora e la SS Central America”

*AMERICA’S LOST TREASURE – (IL TESORO DELL’AMERICA PERDUTO)-*
Un racconto , ma una storia antica! “PANAMA 3 settembre 1857 SS Sonora e la SS Central America”

Un racconto, una antica storia: 1857

la spedizione di oro verso l’est, soprattutto via mare da San Francisco a Panama, con trasbordo dall’altra parte dell’istmo (il canale ancora non c’era) e ripartenza su un’altra nave diretta a New York.Le cose però, non sempre vanno liscie. Diversi naufragi funestano questi viaggi, e oltre alla perdita di vite umane va registrata anche quella di ingenti quantità di monete.
Da questo punto di vista, il naufragio più ricco e famoso è sicuramente quello della S.S. Central America….correva l’anno 1857.
Il 20 agosto 1857 più di 400 passeggeri si imbarcano a San Francisco sulla nave a vapore S.S. Sonora della Compagnia Pacific Mail Steamship Line. In aggiunta al “gold treasure” (così veniva chiamato dalla stampa popolare) stivato nella nave come » Read more..

G.50 – fast commuter – by Sonny Levi & Sergio Pininfarina

G50 ai comandi il suo progettista Renato “Sonny” Levi
G50: ai comandi “Sonny” Levi
Questa barca fu ordinata all’ing. Renato “Sonny” Levi dall’avvocato Gianni Agnelli nel 1967.

Imbarcazione G. Cinquanta
(dati di targa)

  • Lunghezza fuoritutto 11,28 m
  • Larghezza al galleggiamento 9,65 m
  • Larghezza massima 3,18 m
  • Larghezza allo spigolo 2,43
  • Immersione 0,58 m
  • Diedro allo specchio di poppa 26°
  • Peso 4,8 tonnellate
  • Motori 4 x 8 litri BPM Vulcano : HP totali 1280 HP

Le richieste per questo progetto furono: la creazione di una barca molto veloce capace di navigare ad andatura sostenuta anche in caso di avaria a qualche motore, con la possibilità di arrivare ad una velocità di 55 nodi e planare anche con mare formato.

La proposta di Levi fu un 37′ (11,28 m) largo 10’5″ (3,18 m), diedro all’ » Read more..

Superyacht Corsara – Progetto Renato Levi e Sergio Pininfarina

Nel 1970 Renato “Sonny” Levi progettò, su specifica ordinazione, una barca dai contenuti tecnologici eccezionali, lunga 14,80 m f.t. e motorizzata con due CRM da 1350 HP cadauno.

Delta
Corsara in planata

DATI DI TARGA

  • Lunghezza f.t. 14,80 m
  • Larghezza max. 4,30 m
  • Larghezza allo spigolo 3,30 m
  • Diedro allo specchio di poppa 25°
  • Peso 22 tonn.
  • Motori CRM Diesel 1350 HP cad.
  • Velocità massima 51 nodi
  • Velocità di crociera 40 nodi

Disegni di Corsara dei Cantieri Delta di Anzio - progetto Sonny Levi & Sergio Pininfarina
Disegni di Corsara

La potenza complessiva istallata su questa barca da circa 15 m di lunghezza era di 2700 HP ed il rapporo peso potenza era di 56 HP per piede (1 piede = 30,48 cm). La barca aveva un dislocamento leggero di circa 17 tonnellate a vuoto, mentre a pieno carico arrivava a 21,25 tonn., quindi il rapporto peso potenza risultava essere 158 HP per tonnellata. Costruita dai Cantieri Delta di Anzio e chiamata Corsara. Varata nel » Read more..