Crea sito

Archive for Squali

Megalolamna paradoxodon

Megalolamna paradoxodon

Megalolamna paradoxodon

Megalolamna paradoxodon

Megalolamna paradoxodon

Nuovo grande squalo preistorico scoperto in questi giorni. Novità assoluta li 05 ott. 2016

 Scoperto nuovo squalo estinto. Emozionante nuovo studio del Prof. Kenshu Shimada!  Una grande e nuova specie di antico squalo è stato identificato e chiamato Megalolamna paradoxodon .

Il nome della specie nasce dagli strani denti dello squalo: con la parola latina “paradoxum,” e “Odon,” dal greco che significa rispettivamente il paradosso e denti.

Probabilmente correlato al più grande squalo che sia mai vissuto, il famigerato Megalodon la nuova » Read more..

Squalo grigio ,squalo plumbeo

Squalo grigio ,squalo plumbeo

Squalo grigio ,squalo plumbeo - Carcharhinus plumbeus

Squalo grigio ,squalo plumbeo – Carcharhinus plumbeus

Squalo grigio ,squalo plumbeo

 Carcharhinus plumbeus

Descrizione
Si tratta di una delle specie costiere più grandi, molto vicina al Carcharhinus obscurus, al Carcharhinus altimus ed al Carcharhinus leucas. Squalo di medie dimensioni, con muso corto ed arrotondato più corto di quello degli altri squali, il corpo è massiccio. La prima pinna dorsale è di forma triangolare e relativamente grande rispetto al corpo, visto che costituisce il 18% della massa di quest’ultimo, la seconda più piccola. Le pinne pettorali sono lunghe e falcate, quella caudale presenta il lobo superiore molto sviluppato. La seconda dorsale e la pinna anale sono più o meno della stessa altezza. I denti superiori, leggermente obliqui e triangolari, sono dotati di cuspidi irregolari piuttosto appuntite, quelli  inferiori sono più stretti.

» Read more..

La Dieta Degli Squali

Gli squali sono animali carnivori. Si nutrono di un’ampia varietà di prede che reperiscono in ogni tipo di habitat marino. Per lo più gli squali si alimentano di prede vive, sia attaccando animali sani che malati o feriti. Tutti gli squali, di norma, predano su animali di dimensioni comparabili alle loro o più piccoli.

Nel complesso delle 479 specie di squali attualmente registrate, possiamo affermare che la dieta di questi animali comprende pesci ossei, pesci cartilaginei, molluschi, crostacei, pinnipedi, cetacei, tartarughe marine, serpenti marini, uccelli marini, echinodermi, vermi, anemoni di mare, meduse ed altri organismi.

La lista include anche piccolissimi animali, organismi planctonici come ad esempio crostacei eufasiacei e copepodi. Recenti ricerche hanno rivelato un più ampio spettro trofico di quello che era precedentemente ritenuto per molte specie di squali.

La credenza popolare che gli squali mangino ogni cosa è » Read more..

Hamburger di squalo, l’ultima novita’ a NY

Da terrore degli oceani a ingrediente per polpette ‘American Style’. E’ la fine che fanno gli squali in una catena di fast food di Brooklyn, a New York, dove due sorelle hanno deciso di offrire un tocco di Caraibi ai propri clienti, vendendo hamburger a base di carne del tanto temuto predatore. Via i denti affilati e, dopo una marinatura di circa dodici ore, la carne di squalo diventa un succulento boccone che viene prima fritto e poi servito con una salsa a base di coriandolo e tamarindo. Il tutto per neanche dieci dollari. Gli hamburger di squalo sono tipici dell’isola di Trinidad, dove vengono serviti agli angoli delle strade oppure in spiaggia. Le due sorelle hanno avuto l’idea dopo un viaggio nella loro terra di origine.

Fonte: Ansa

Squali color cioccolato ,Galapagos

Squali color cioccolato ,Galapagos

Squali color cioccolato ,Galapagos

Squali color cioccolato ,Galapagos

Squali color cioccolato ,Galapagos

Galapagos:scoperti Squali color cioccolato (Gattuccio maculato)

La nuova specie, denominata Bythaelurus giddingsi, è una sorta di gattuccio. Questi animali non erano mai stati visti vicino al famoso arcipelago del Pacifico orientale dove i ricercatori sono scesi con un sommergibile a circa 1.600 piedi (500 metri) nel fondo dell’oceano. “Abbiamo guardato fuori dall’oblò e ho visto » Read more..

Neurotossine in pinne di squalo collegate a malattie degenerative del cervello

Pinne di squalo ad asciugare al sole prima della trasformazione in Kaohsiung. Il trenta per cento delle specie di squali del mondo sono minacciate o in prossimità minacciate di estinzione. Photo Credit: Heinrichs Shawn per il Gruppo Ambiente Pew.

Neurotossine in pinne di squalo

Gli squali, che sono tra i più minacciati di specie marine, vengono uccisi principalmente per le loro pinne solo per alimentare la crescente domanda di zuppa di pinne di squalo, una prelibatezza asiatica. Ora, un nuovo studio condotto da scienziati dell’Università di Miami negli rivista Marine Drugs ha scoperto che le pinne di squalo contengono alte concentrazioni di BMAA, una neurotossina legata a malattie neurodegenerative negli esseri umani tra cui l’Alzheimer e il morbo di Lou Gehrig (SLA). Lo studio suggerisce che il » Read more..

LO SQUALO HARD ROCK !!!!!!!!!!!

Fotografia di ‎David Fleetham, www.davidfleetham.com

LO SQUALO HARD ROCK

Gli scienziati australiani hanno fatto una scoperta decisamente inaspettata: gli squali bianchi sarebbero particolarmente attratti dalla musica degli AC/DC. In particolar modo, gli squali apprezzerebbero specialmente i brani dell’album “Back in Black” (che del resto, con una stima di 50 milioni di copie vendute, è il secondo album più venduto di tutti i tempi dopo Thriller di Michael Jackson), soprattutto la title track e “Shook Me All Night Long“.

La scoperta, pubblicata sulla rivista Australian Geographic,  è ancora alla fase di studio empirico, nata dalla curiosità di alcuni appassionati di immersioni. In particolare, l’istruttore Matt Waller è venuto a conoscenza del fatto che alcuni sommozzatori avevano provato a mettere degli altoparlanti sott’acqua in » Read more..

Shark Videos III

» Read more..

Shark Videos II


» Read more..

Shark Videos

 

 

» Read more..

Greenland Shark, Somniosus microcephalus

“Sonnolento con la testa piccola”.. è questo il significato del nome scientifico Somniosus microcephalus, ma in realtà lo squalo della Groenlandia si rivela tutt’altro che una pigra e lenta creatura abissale. Anche per questo animale infatti, sono possibili, a dispetto del suo nome, potenti e veloci scatti per catturare le prede e resistenza e tenacia nella caccia.

Lo squalo della Groenlandia è uno dei pochi squali, se non l’unico, che nuota nelle acque gelide dell’Atlantico del nord e nelle regioni artiche. Può arrivare fino alle coste della Francia e del Portogallo ed alcuni avvistamenti lo farebbero essere presente anche nel sud Atlantico, vicino all’Argentina e nelle regioni antartiche. A causa delle difficoltà di osservazione in natura (acque artiche profonde a temperature prossime allo zero e con visibilità quasi inesistente) sono ancora poche le informazioni sulla biologia e sul comportamento di questo grande » Read more..

Aptychotrema rostrata ,Eastern Shovelnose Ray

Aptychotrema rostrata ,Eastern Shovelnose Ray

Regno Phylum Classe Ordine Famiglia
ANIMALIA Chordata Chondrichthyes Rajiformes Rhinobatidae
Aptychotrema rostrata ,Eastern Shovelnose Ray

Aptychotrema rostrata ,Eastern Shovelnose Ray

Aptychotrema rostrata ,Eastern Shovelnose Ray

Nome scientifico: Aptychotrema rostrata
Specie Authority: (Shaw, 1794)
Nome comune / s:

Inglese Eastern shovelnose Ray, Banks shovelnose Ray, Eragoni, shovelnose Shark
Sinonimo / s:
Raja rostrata Shaw, 1794

Informazioni

» Read more..

Dwarf Ornate Wobbegong Shark, Orectolobus ornatus

Nomi comuni: Dwarf Ornate W Shark obbegong, Wobbegong Ornato, Banded Wobbegong (errore di identificazione).

Nome latino: Orectolobus ornatus

Famiglia: Orectolobidae

Identificazione:

Una specie di piccoli Wobbegong senza tubercoli verrucose sulla testa o il corpo, quattro gruppi di lobi cutanei (lembi cutanei) al di sotto e davanti agli occhi su ogni lato della testa; non lobi dermici sul mento; nasale barbi (il più vicino alla bocca) di lunghezza e ramificato; tre (raramente quattro) lobi nel secondo gruppo preorbital con lobi esterni più lunghi e ramificati; ampia ramificato, spatolate lobi postspiracular.

Coperto in un intricato schema dominato da otto selle irregolari scure orlate di linee nere. Selle spiccano su uno sfondo marrone chiaro o grigio. Marrone chiaro e » Read more..