Crea sito

Sea Shepherd 2018, Paul Watson 2018

Sea Shepherd 2018, Paul Watson 2018

Sea Shepherd 2018, Paul Watson 2018

Sea Shepherd 2018, Paul Watson 2018

Sea Shepherd 2018, Paul Watson 2018

Sea Shepherd Conservation Society

La Sea Shepherd Conservation Society è un’organizzazione non-profit, registrata negli Stati Uniti, e una fondazione (Stichting) registrata in Olanda. I membri si autodefiniscono eco-pirati e navigano battendo bandiera nera (Jolly Roger), che è anche il logo dell’associazione, sotto la quale vengono intraprese le campagne che l’associazione dice sono basate sulla Carta Internazionale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per la Natura (1982) – United Nations World Charter for Nature – ed altre leggi a tutela delle specie e dell’ambiente marino.

L’organizzazione è stata fondata nel 1977 da Paul Watson, uno dei tre fondatori di Greenpeace, dopo aver concluso che il testimoniare “con contegno” (in inglese: bearing witness) ai disastri ambientali era una risposta inadeguata se confrontata all’applicazione dell’attuale sistema internazionale di leggi, regolamenti e trattati.

Contrariamente a Greenpeace, che ha scelto di evitare il danneggiamento delle navi baleniere nell’oceano, la Sea Shepherd appoggia una intenzionale politica di affondamento a mezzo arpioni o sabotaggio delle navi che sono ritenute colpevoli di aver violato le normative internazionali in merito alla caccia delle balene. Come conseguenza, Greenpeace ha ufficialmente ripudiato qualunque legame con la Sea Shepherd e ha riufiutato di aiutarli nei loro lavoro, dichiarando “… non andremo ad aiutare persone che hanno dichiarato che useranno la violenza. Siamo qui per salvare le balene, e non per mettere a richio la vita delle persone.”

Una delle sedi della Sea Shepherd è a Washington (Friday Harbor) e un’altra a Melbourne, Australia per le operazioni nell’Emisfero australe. Ha a disposizione una flotta di tre navi, chiamata la “Neptune’s Navy” (Marina di Nettuno): La RV Farley Mowat, la MV Steve Irwin e la RV Sirenian, e qualche altra piccola imbarcazione.

*Filmati Di Mare* ha pubblicato su questo blog numerosi articoli sulle missioni di Sea Shepherd negli anni che vanno dal 1977 al 2011 (per la loro ricerca: sulla colonna di destra andare in “Cerca nel blog” [inserire parole chiave Sea Shepherd / Paul Watson])

Con questo articolo parleremo delle missioni ed attività o notizie attuali specificamente “quello che accade nel 2018” inserendo progressivamente capitoli informativi.

Chi è Paul Watson oggi e ieri?

Professione pirata Paul Watson

Professione pirata, ma per difendere le balene e tante altre specie di mare.

Pirati buoni, non come quelli che attaccano e derubano le navi mercantili. Pirati per salvare la balene, cacciate dalle uniche due nazioni che non aderiscono alla moratoria internazionale della IWC, Norvegia e Giappone. Le oltre 2000 balene cacciate ogni anno, con la scappatoia della caccia “scientifica”, ovvero per motivi di ricerca, sono diventate la giusta causa di Paul Watson, fondatore della Sea Sheperd Conservation Society che, con i suoi eco-guerrieri, contrastano in ogni modo l’azione delle baleniere nipponiche.

Una vera e propria guerra che si ripete ogni anno e che si combatte a colpi di abbordaggi, speronamenti, danneggiamenti e persino affondamenti delle baleniere. Non mancano neppure azioni di disturbo al processo di lavorazione delle carcasse dei cetacei e incursioni a bordo delle navi “nemiche”. Per chi volesse seguire le gesta di Watson e dei suoi eco-pirati, Animal Planet sta trasmettendo le immagini che ci provengono direttamente dalla zona antartica dell’oceano meridionale, uno dei santuari marini dove è possibile trovare un discreto numero di balene.

Una lotta all’ultima pinna per fermare “il massacro illegale delle specie in via di estinzione”.

Italiano / English

La nostra missione: Difendi la fauna oceanica

Dai delicati giganti del mare alle più piccole creature, la missione di Sea Shepherd è proteggere tutte le specie di vita marina che vivono nei nostri oceani. Le nostre campagne hanno difeso balene, delfini, foche, squali, pinguini, tartarughe, pesci, krill e uccelli acquatici dal bracconaggio, dalla pesca insostenibile, dalla distruzione dell’habitat e dalla cattività sfruttabile.

“Sono stato onorato di servire balene, delfini, foche e tutte le altre creature su questa terra. La loro bellezza, intelligenza, forza e spirito mi hanno ispirato. “- Paul Watson

L’ambiente oceanico è un ecosistema dall’equilibrio complesso progettato per sostenere e sostenere la fauna marina. Per prosperare veramente, hanno bisogno di santuari sicuri per nutrire, accoppiare e crescere i loro giovani senza inquinamento, attrezzi da pesca distruttivi, plastica e altri detriti marini che soffocano la fauna marina e distruggono i loro habitat. Sea Shepherd si oppone all’inquinamento del fragile ecosistema attraverso la perforazione e la pesca off-shore, così come la distruzione delle barriere coralline dalla pesca a strascico e la perdita di siti di nidificazione costieri dallo sviluppo commerciale.

L’ambiente oceanico è un ecosistema dall’equilibrio complesso progettato per sostenere e sostenere la fauna marina. Per prosperare veramente, hanno bisogno di santuari sicuri per nutrire, accoppiare e crescere i loro giovani senza inquinamento, attrezzi da pesca distruttivi, plastica e altri detriti marini che soffocano la fauna marina e distruggono i loro habitat. Sea Shepherd si oppone all’inquinamento del fragile ecosistema attraverso la perforazione e la pesca off-shore, così come la distruzione delle barriere coralline dalla pesca a strascico e la perdita di siti di nidificazione costieri dallo sviluppo commerciale.

“Combattiamo per preservare il pianeta perché riconosciamo che condividiamo la Terra con altre specie e che il loro benessere è inesorabilmente legato al nostro. Combattiamo per preservare il pianeta perché è una questione di autodifesa e abbiamo combattuto fino al mare. “- Capitano Peter Hammarstedt

English

Our Mission: Defend Ocean Wildlife

From the gentle giants of the sea to its smallest creatures, Sea Shepherd’s mission is to protect all marine life species living in our oceans. Our campaigns have defended whales, dolphins, seals, sharks, penguins, turtles, fish, krill and aquatic birds from poaching, unsustainable fishing, habitat destruction, and exploitive captivity.

“I have been honored to serve the whales, dolphins, seals and all the other creatures on this Earth. Their beauty, intelligence, strength, and spirit have inspired me.” – Paul Watson

The ocean environment is an intricately-balanced ecosystem designed to support and sustain marine wildlife. To truly thrive, they need safe sanctuaries to feed, mate and raise their young without pollution, destructive fishing gear, plastics and other marine debris that choke marine wildlife and destroy their habitats. Sea Shepherd opposes the pollution of the fragile ecosystem through off-shore drilling and fisheries, as well as the destruction of coral reefs from trawling, and the loss of coastal nesting sites from commercial development.

“We fight to preserve the planet because we recognize that we share the Earth with other species and that their well-being is inexorably linked to ours. We fight to preserve the planet because it is a matter of self-defense and we’ve taken the fight to sea.” – Captain Peter Hammarstedt

Un motto di Sea Shepherd : Per difendere, conservare e proteggere i nostri oceani.  [ To defend, conserve and protect our oceans.]

Sea Shepherd : Per difendere, conservare e proteggere i nostri oceani

Sea Shepherd : Per difendere, conservare e proteggere i nostri oceani

Articolo in Lavorazione

Elenco dei capitoli pubblicati negli articoli collegati tramite link diretti. Elenco in ordine di data

Fonti: Sea Shepherd, Sea Shepherd Argentina, Sea Shepherd Australia, Sea Shepherd Chile, Sea Shepherd France, Sea Shepherd Germany, Sea Shepherd Global, Sea Shepherd Italia, Sea Shepherd Netherlands, Sea Shepherd UK

  • 26 feb 2018 Pubblicato da Sea Shepherd  Why Dead Dolphins Keep Washing Up on French Beaches
  • 23 feb 2018 Pubblicato da Sea Shepherd Stand Fast: 40 Years Defending Whales 40 anni di difesa delle balene
    GUARDATE AMICI DEL MARE CHE AZIONI DI SEA SHEPHERD a difersa delle creature marine https://www.youtube.com/watch?v=nTp6BzXvpA4&feature=share 
  • 16/02/2018 NOVITA’ pubblicato oggi da Sea Shepherd- Stare in piedi : 40 anni in difesa delle foche – https://www.youtube.com/watch?v=S_7tJwEUjCk&feature=share
  • 06 feb 2018 Pubblicato da Sea Shepherd joins forces with Tanzania to stop illegal – [cliccare sul link per l’articolo : Tanzania Operazione Jodari con Sea Shepherd ]

 

 Articolo in Lavorazione

“Articolo a scopo didattico-istruttivo, divulgativo, informativo e ricreativo“

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.