Crea sito

Archive for Caschi Diving: falsi d’autore

Falsi d’autore part.3

Poseidon

Hat che è stato venduto su Ebay, come un vero cappello. Ma ragazzi, farci credere: non si tratta di un casco vero e proprio! Si dice Posey-DON sulla targhetta. Questo cappello è solo uno sguardo allo stesso modo. La finestra superiore non è posizionato molto bene. I capezzoli modo messo troppo lontano insieme. Un altro avvertimento bene per tutti: informatevi prima di acquistare!

Poseidon elemento che è stato venduto su E-bay.In alla pagina precedente avete visto che questa cosa viene venduto come anche TOA. Solo la targhetta è differente. 

La targhetta falso. Sembra così male che non potrebbe mai essere tedesco. Non è semplicemente abbastanza approfondite! Inoltre: le lettere sono in cima alla tag.

Un altro tag falso.

Poseidon nametag reale.
Sembra meglio sagomato e ha le lettere all’interno del tag.
Sembra più approfondita.

» Read more..

Falsi d’autore part.2

TOA

Date un’occhiata da vicino a questa voce TOA. A volte ti offrono altri “caschi”, che sembrano lo stesso ma con una targhetta diversa. Nella pagina seguente potete vedere un elemento di Poseidon che è lo stesso ma con una targhetta diversa.

Questo elemento dovrebbe essere un casco che si suppone essere 40 anni. E ‘stato venduto ad uno dei nostri telespettatori. Il tag legge TOA Diving Apparatus Co., Ltd Minamsenji USA. La scocca è filata in rame con giunzioni saldate. Ha valvole di scarico di lavoro con all’interno un canale di scarico. L’alimentazione di aria non ha una valvola di non ritorno, ma questo è venuto a parte. La finitura non è grande, un sacco di buchi di sabbia nei getti. Non vi è alcun blocco casco. Nella parte posteriore del casco è un raccordo che sembra servire alcuna funzione. Si trova dove la linea telefonica dovrebbe essere e non è saldato dentro ci sono diffusori di aspirazione dell’aria all’interno del casco. La saldatura non è » Read more..

Falsi d’autore part.1

Siebe Gorman

IL Siebe Gorman 12-BOLT CASCO DI RIPRODUZIONE (conosciuto anche come The ‘FALSO INDIAN’, o ‘COPIA MUMBAI’)
By MIKE Burchett
(Foto e grafica: Robert Burchett)

IL CONTESTO STORIA

Questo molto buona riproduzione ‘Indian’ di un Gorman Siebe 12-bullone casco ha un background breve, ma interessante (figure 1 e 3). Serve a ricordare che “se una persona può fare, in modo da un’altra persona può fingere” (dato abbastanza conoscenze casco e perizia artigianale). Il casco riproduzione inizialmente ingannato alcuni esperti e uno o due caschi anche passato attraverso le case d’asta come l’elemento vero e proprio.
I caschi ha iniziato ad apparire sul mercato del Regno Unito durante l’estate e l’autunno del 2005. Il primo lotto di caschi più arrivato nel Regno Unito dall’India, e la maggior parte dei caschi sono stati rapidamente venduti ad acquirenti entusiasti. I caschi erano in condizioni quasi perfette, tutto sembrava quasi identico e la maggior parte era in serie abbinato i codici (sul casco, corsaletto, frontalino e brails). I numeri di serie tra i caschi sono stati anche in sequenza ravvicinata. La storia raccontata al tempo era che i caschi erano parte di una partita destinata ad operazioni di salvataggio coloniali britanniche nel 1950, ma sono stati usati raramente, messi in deposito, e successivamente ri-scoperto.
Pochi mesi dopo, un secondo lotto di circa 12 caschi resi disponibili dalla stessa fonte in India. Ancora una volta, i caschi erano tutti molto simili nell’aspetto a quelli del primo lotto, e molti portato codici trovati in » Read more..