Crea sito

Archive for Photographers

Iwase Yoshiyuki, 岩瀬禎之

Iwase Yoshiyuki (1904-2001)

Iwase Yoshiyuki, 岩瀬禎之, è nato nel 1904 a Onjuku, un villaggio di pescatori sul lato pacifico della penisola di Chiba, che racchiude baia di Tokyo a est. Dopo il diploma alla Scuola di Giurisprudenza dell’Università Meiji nel 1924, ha preso le redini della distilleria di famiglia e ha voluto documentare le tradizioni sfuggenti della » Read more..

Behind The Surface di Nadia Moro

no images were found

Cosa c’è dietro la superficie? Una bella domanda con tante possibili risposte … ancora più interessanti se arrivano da chi inquadra quotidianamente la superficie delle cose cercando di varcarne il confine, mostrando quel particolare che sembra arrivare da un’altra dimensione, privata, celata, nascosta.

Behind The Surface della giovane fotografa di moda Nadia Moro, è un intrigante balletto subacqueo, un etereo, sensuale ma anche poetico viaggio in una dimensione accogliente e silenziosa.

Una dimensione dove un corpo può lasciarsi andare alla mille evoluzioni della sua natura, mettersi in ascolto di se stesso e dell’altro, delle vibrazioni prodotte dai movimenti fluidi, liberati del peso della gravità e dai rigidi schemi della dimensione spazio temporale. Una dimensione tutto sommato ideale per molti, spaventosa per altri, “istruttiva” per tutti.

Andrew Farrington, Fotografo atipico

 

Andrew Farrington Gallery, Manchester fotografo che ama giocare con le impostazioni e le tenebre più che la luce nelle sue foto lasciando immagini di grande bellezza e forza, come le seguenti …

Alix Malka photographer

no images were found

Appassionato di grafica e di moda sin dalla sua più tenera infanzia, Alix Malka studia arti decorative ad Aix-en-Provence. Diplomatosi nel 1985, entra a far parte dello studio creativo di Thierry Mugler dove diventa direttore artistico. Le sue incredibili vedute, dal gran canyon alle dune del Sahara, lo presentano al mondo della moda.
In seguito, dopo una breve carriera come pubblicitario, si consacra alla fotografia, nella quale svela al contempo il suo talento di grafico e di stilista, con immagini colorate e in movimento. La sua prima collaborazione con la rivista Citizen K International è il successo che gli apre le porte della Stampa nazionale ed internazionale.
Le sue fotografie piene di colori e dall’approccio grafico, riscuotono successo. Essendo atipiche, le si riconosce tra mille. Alix Malka è richiesto da tutti, da Vogue a L’Officiel, da Numero, Sunday Time Magazine a Têtu o Flair.
Nella Primavera-Estate 2002, saranno le Galerie Lafayette che soccomberanno allo stile di Alix Malka. Più tardi invece, lavorerà per H&M, Barneys e ancora Byblos

Lambis Stratoudakis ApneaImages

no images were found

Fotografo greco di moda, bellezza e subacquea che vive ora in Svezia.
Di lui dice:
“In questo momento mi sono innamorata della Polaroid, di quell’emulazione di fotografie morbide che ricordano un dipinto. Colori sbiaditi e saturi. Comincio ad andare lentamente verso l’era analogica e vivere dietro la mia era digitale.”

Toni Frissell -Antonietta Frissell Bacon: Photographer

 Toni Frissell -Antonietta Frissell Bacon: Photographer

,  Toni Frissell : Photographer  1939

Toni Frissell, o Antonietta Frissell Bacon, (10 marzo 1907 – 17 aprile 1988) è stata una fotografa americana, nota per la sua fotografia di moda, II Guerra Mondiale fotografie, ritratti di celebri americani ed europei, di bambini e di donne di ogni estrazione sociale.
Ha lavorato con molti famosi fotografi del giorno, come apprendista a Cecil Beaton, e con la consulenza di Edward Steichen. Il suo lavoro iniziale, come fotografo di moda per Vogue nel 1931, è dovuto a Condé Montrose Nast. Ha poi fatto fotografie per Harper Bazaar. Le sue foto di moda, anche di abiti da sera e simili, erano spesso notevoli per la loro ambientazione di esterni, sottolineando donne attive.
Nel 1941, Frissell offrì volontariamente i suoi servizi fotografici per la Croce Rossa Americana. In seguito ha lavorato per l’ottava Army e Air Force diventando il fotografo ufficiale dell’esercito delle donne del Corpo. Per loro conto, ha ripreso migliaia di immagini di infermiere, soldati al fronte, WAC, afro-americana aviatori e bambini orfani. Ha viaggiato per il fronte europeo due volte. Le sue fotografie in movimento delle donne militari e africana piloti da caccia americani nell’elite Fighter Group 332d (il “Tuskegee Airmen”) sono stati utilizzate per incoraggiare il sostegno pubblico per le donne e degli uomini di colore nel servizio. Continuando il suo interesse per le donne attive e sportive, è stata la prima donna nello staff di Sports Illustrated nel 1953, e continuò ad essere uno dei pochissimi fotografi sportivi femminile per diversi decenni.

no images were found

“Articolo a scopo didattico-istruttivo, divulgativo, informativo e ricreativo“


Photographer: Bruce Mozert

Photographer: Bruce Mozert, 1938

Telecamere impermeabili sono un grosso problema in questi giorni, ma nel 1930, Bruce Mozert era l’unica persona al mondo che aveva uno. Mozert pioniere fotografia
subacquea a Silver Springs, in Florida. Si era fermato lì in rotta per un servizio fotografico a Miami nel 1938. Mozert voleva che il mondo sapesse quanto sorprendentemente chiara fosse l’acqua a Silver Springs. Così ha costruito un contenitore enorme impermeabile per la sua macchina fotografica, messo su qualche attrezzatura subacquea, ed ha creato memorabili scene subacquee della vita quotidiana americana. Ha fatto cose divertenti come usare il ghiaccio secco per fare le bolle e lattine di latte condensato per creare fumo.

 

no images were found