Crea sito

Archive for Subacquea

Mercatino attrezzature Subacquee

Mercatino attrezzature subacquee

 Attrezzature nuove e non
PER PRIVATI ED OPERATORI NEL SETTORE
Mercatino attrezzature subacquee

Mercatino attrezzature subacquee

 

Mercatino attrezzature subacquee

 Attrezzature nuove e non

PER PRIVATI ED OPERATORI NEL SETTORE

Gruppo chiuso

Il mercatino attrezzature subacquee di *Filmati Di Mare* nasce dalla semplice idea di fornire gratuitamente ai fans di *Filmati Di Mare* l’opportunità di vendere, comprare o scambiare attrezzature per uso subacqueo. E’ consentito postare sia ai privati e sia agli operatori del settore e si possono pubblicare atrrezzature sub sia nuove che usate.
Le intermediazioni sono dirette fra gli interessati senza
» Read more..

Amore per il mare ,Racconti di mare Francesco Era

Amore per il mare ,Racconti di mare Francesco Era

Francesco Era - Una sua bella foto di anni fa: risalita

Francesco Era – Una sua bella foto di anni fa: risalita

Amore per il mare

Articolo della serie *Racconti di mare*

Uomo pesce. L’uomo, i suoi sogni, il suo mare: Francesco Era

Emozioni nel profondo Blu – Emotions in the deep blue

(Articolo n. 34 nella categoria *Racconti di mare* : cercare altri articoli in “Cerca nel Blog” opp. In  ”Naviga in Filmati di Mare” opp. sulle barre blu in alto)

Abbiamo già conosciuto Francesco Era con l’articolo *Sensazioni a-100/130 metri nel blu* ed i successivi. Un nuovo racconto che fa parte di una serie che Francesco ha chiamato “Raccontandomi”. Abbiamo seguito storie avvincenti di Francesco che oggi ci racconta come, da bambino, nacque la sua passione per l’acqua ……. e per il mare. Certamente molti lettori amanti del mare potranno » Read more..

Il Subacqueo n.60 , rivista subacquea maggio 1978

Il Subacqueo n.60 , rivista subacquea
Il Subacqueo n.60 , rivista subacquea maggio 1978 anno VI

Il Subacqueo n.60 maggio 1978 anno VI

Il Subacqueo n.60 , rivista subacquea

maggio 1978 anno VI

Un tuffo nel passato con questa serie di articoli sulla rivista Il Subacqueo. Il n. 60 è il primo che presentiamo ai lettori.

Per chi era un sub in quegli anni o comunque era un appassionato delle attività legate al mare potrà leggere articoli antichi redatti anche di personaggi famosi che pubblicavano su Il Subacqueo.

Non mancheranno le foto e nemmeno le locandine delle proposte dei costruttori di attrezzature subacquee. Rivedere un vecchio » Read more..

Triton, l’uomo potrà respirare come un pesce? Meglio che prima impari ad usare il cervello!

triton 4

Da qualche mese a questa parte il mondo della subacquea è stato scosso da una notizia sconvolgente:

l’uomo potrà respirare sott’acqua come fanno i pesci!!!

Quindi: niente bombole, niente computer, niente » Read more..

Professionista della subacquea ,carriera nella subacquea

Professionista della subacquea  

carriera nella subacquea

Professionista della subacquea  ,carriera nella subacquea

Professionista della subacquea ,carriera nella subacquea

Professionista della subacquea  

carriera nella subacquea

In questo articolo di Claudio Compagnone potremo conoscere come deve essere un professionista della subacquea, la sua carriera, come si fa a diventare Istruttore Sub e potremo ottenere molte indicazioni che persolalmente non solo  ritengo utili, ma indispensabili. Prima di addentrarci nell’articolo con le parole di Claudio vorrei presentarlo ai lettori:

nasce come appassionato dell’ambiente marino solo dopo quattro mesi dalla nascita quando viene avvicinato all’ambiente liquido nelle incantevoli ed incontaminate acque di » Read more..

Sidemount ,tecnica di immersione su relitti e in grotte

Sidemount

Sidemount in immersione

Sidemount tecnica di immersione

Sidemount ,tecnica di immersione

Con questo articolo presentiamo la tecnica di immersione Sidemount. Side mount una parola sconosciuta a molti subacquei e sono sicuro che il solo termine ha già incuriosito molti.

Cominciamo subito con una introduzione per poi addentrarci nella parte tecnica.                                                                                            Claudio Compagnone

Side Mount, la rivoluzione

In realtà non è affatto una novità, qualcosa del genere si faceva già negli anni 60 nel Regno Unito, dove speleologi usavano utilizzare due piccole bombole fissate alle cosce con delle cinghie, questo tipo di configurazione permetteva loro di attraversare pozzetti, cunicoli e passaggi pieni d’acqua che collegavano grotte piene d’aria.

Gli speleosub negli Stati Uniti iniziarono ad adottare il sistema nei primi Anni 80, per attraversare gallerie sotterranee che spesso erano larghe diversi metri ma con solo pochi centimetri di altezza.
La filosofia del Side Mount è stata poi studiata ed ampliata da speleosub in Florida.

In seguito il Side mount è diventato una tecnica molto » Read more..

Il corallaro e la decompressione ,Francesco Era,Emozioni nel blu

Il corallaro e la decompressione

Francesco Era – In questa foto il corallaro si trova nella prima fase della decompressione; a questo punto, dalla barca che sta in superficie, il marinaio recupera il coppo con il corallo raccolto.

Il corallaro e la decompressione , la preparazione  e l’interno della sua barca 

Articolo della serie *Racconti di mare*

Uomo pesce. L’uomo, i suoi sogni, il suo mare: Francesco Era

Emozioni nel profondo Blu – Emotions in the deep blue

(Articolo n. 30 nella categoria *Racconti di mare* : cercare altri articoli in “Cerca nel Blog” opp. In  ”Naviga in Filmati di Mare” opp. sulle barre blu in alto)

Abbiamo già conosciuto Francesco Era con l’articolo *Sensazioni a-100/130 metri nel blu* ed i successivi. Un nuovo racconto che fa parte di una serie che Francesco ha chiamato “Raccontandomi”. Abbiamo seguito storie avvincenti grazie ai racconti di Francesco ed ora parleremo di qualcosa di essenziale per la sua incolumità: la decompressione. Certo la deco può essere indispensabile anche per subacquei sportivi che sono usciti fuori curva, ma per il corallaro che ha operarto per molti minuti a -130 metri è sicuramente un’operazione da pianificare con cura.
Ma prima della deco ovviamente vi è la fase della preparazione all’immersione profonda che anche » Read more..

Il corallaro ed il paracadute sub ,Francesco Era,Emozioni nel blu

Il corallaro ed il paracadute sub

Il corallaro ed il paracadute sub Francesco Era

Il corallaro ed il paracadute sub

Articolo della serie *Racconti di mare*

Uomo pesce. L’uomo, i suoi sogni, il suo mare: Francesco Era

Emozioni nel profondo Blu – Emotions in the deep blue

(Articolo n. 29 nella categoria *Racconti di mare* : cercare altri articoli in “Cerca nel Blog” opp. In  ”Naviga in Filmati di Mare” opp. sulle barre blu in alto)

Abbiamo già conosciuto Francesco Era con l’articolo *Sensazioni a-100/130 metri nel blu* ed i successivi. Un nuovo racconto che fa parte di una serie che Francesco ha chiamato “Raccontandomi”. Abbiamo seguito storie avvincenti grazie ai racconti di Francesco ed ora parleremo di qualcosa di particolare che in effetti sarà una novità davvero interessante per » Read more..

Blue Grotto Springs Florida ,Grotta Azzurra Florida, video Blue Grotto

Blue Grotto Springs Florida ,Grotta Azzurra Florida

Blue Grotto Springs Florida ,Grotta Azzurra Florida

Blue Grotto Springs Florida , Grotta Azzurra

 il nostro video

Al Blue Grotto Springs (Williston, Fl) in Florida è possibile effettuare un’ immersione fuori dal comune e direi davvero una esperienza indimenticabile.

Noi di *Filmati Di Mare* il 29/12/2012 abbiamo visitato questo sito d’immersione effettuando due tuffi. Il Blue Grotto Springs ci è apparso come uno dei tanti laghi d’acqua dolce di cui la Florida è ricchissima. In particolare lo specchio d’acqua visibile prima d’immergersi non è molto largo circa 24 metri (80 ft) per 6 metri (20 ft).

Vi mostreremo le foto che abbiamo scattato ed anche alcune immagini video e vi descriveremo i » Read more..

Corallim Rubrum ,Cnidari,Racconti di mare,Emotions in the deep blue

Corallim Rubrum - Realizzazione di Francesco Era

Corallim Rubrum – Articolo della serie *Racconti di mare*

Uomo pesce. L’uomo, i suoi sogni, il suo mare: Francesco Era

Emozioni nel profondo Blu – Emotions in the deep blue

Abbiamo già conosciuto Francesco Era con l’articolo *Sensazioni a-100/130 metri nel blu* Un nuovo racconto che fa parte di una serie che Francesco ha chiamato “Raccontandomi”. Una storia, un corallo il  Corallim Rubrum,un animale appartenente ai » Read more..

10 RAGIONI DI UNA CATTIVA IMMERSIONE…

 

10 RAGIONI DI UNA CATTIVA IMMERSIONE…
…E 20 CONSIGLI PER MIGLIORARLA

Quali delle seguenti sgradevoli esperienze subacquee avete già fatto ?

a)     mal di testa d)     difficoltà improvvise
b)     fatica e)     estremamente freddo
c)     paure psicologiche f)        tutte le sopra citate?

Per molti sub la risposta esatta è la f) per una semplice ragione: tutti noi abbiamo fatto brutte immersioni. Il segreto, comunque, è quello di perseverare e di immergersi frequentemente aumentando l’esperienza e la conoscenza. Sarebbe bellissimo se, tutte le volte, tutto funzionasse alla perfezione ma questo, con la subacquea, non è proprio compatibile. Analizziamo ora le 10 cause principali responsabili di brutte immersioni. Se sarete in grado di eliminarle o imparerete a gestirle, eliminerete anche la » Read more..

A.R.O. Autorespiratore a ossigeno

A.R.O.

L’autorespiratore ad ossigeno (ARO) è un apparecchio per la respirazione autonoma subacquea.

La sua progettazione risale al 1876 dall’ingegno di Henry Fleuss, poi sviluppato sia dall’azienda germanica Dräger (tuttora presente nel campo delle apparecchiature di autorespirazione) che dall’americano Charles “Swede” Momsen e dal britannico sir Robert Davis.

A.R.O. Ideato come apparecchio di respirazione per il soccorso nelle miniere invase da gas asfissianti, durante la II guerra mondiale tale apparecchio venne modificato ed adattato all’uso subacqueo per i primi incursori militari, i famosi Uomini Gamma della Xª Flottiglia MAS. L’ARO si dimostrò subito utile sia in campo subacqueo che sui sommergibili, per accedere ai locali in caso di fuga di cloro dalle batterie. Dal primo » Read more..

DIR DIVERS : IL SISTEMA

DIR divers Corea del Sud _ Squadra di demolizione subacquea della Corea del Sud vengono messi alla prova in preparazione per le celebrazioni che segnano l'annuale Giornata delle Forze Armate il 1° ottobre

DIR DIVERS : IL SISTEMA

Doing It Right (DIR) è un olistico approccio alle immersioni subacquee , che comprende diversi elementi essenziali, tra cui fondamentali abilità subacquee, lavoro di squadra, condizione fisica, e l’utilizzo di configurazioni di attrezzature snelle e minimalista. DIR sostenitori sostengono che attraverso questi elementi, la sicurezza è migliorata grazie alla standardizzazione delle attrezzature procedure di configurazione e dive-team per prevenire e affrontare situazioni di emergenza. 

DIR si è evoluto dalle sforzi di subacquei coinvolti nella Woodville Karst Plain progetto (WKPP) Negli anni 1990, che cercavano i modi per ridurre il tasso di mortalità in questi sistemi di grotte. La filosofia DIR è ora » Read more..