Crea sito

Archive for Storia Diving

La fine dell’era rame e ottone

Attrezzatura subacquea è stata oggetto di costante sviluppo da quando è stato inventato secoli fa. Circa 50 anni fa, questa evoluzione in un nuovo tipo generale del sistema emergono, chiamato leggero per uso subacqueo. Questo termine si riferisce ad una grande varietà di attrezzi che utilizza caschi e maschere di alimentazione dell’aria dalla superficie. Il subacqueo può scegliere che tipo di vestito da usare: in acqua calda che indossa solo il costume da bagno, in molto freddo indossa una muta stagna. Oggi la differenza principale tra ingranaggi leggeri e pesanti che leggeri caschi e le maschere non sono integrati con il vestito diving (inizio marcia leggera come il DM 220 e Dräger Advanced 2000 aveva un corsaletto e sono stati integrati con l’abito). La tuta non ha l’aria in esso. Non vi è alcun rischio di blow-up. La quantità di peso necessaria per stare giù è basso. In breve: equipaggiamento leggero ha molti vantaggi.

Il moderno equipaggiamento leggero diving possono essere classificati in:

» Read more..

Cenni storici

Giovanni Alfonso Borelli

Era un matematico ben noto e fisico italiano. Dopo la sua morte nel 1680 il suo lavoro è stato pubblicato. Conteneva ogni progetto dal suo tempo, campana subacquea, tubo di respirazione, sottomarino con airbag, ma soprattutto l’apparato immersioni con un tubo d’aria con volume regolabile (ispirato al pesce) avrebbe influenzato tutti i disegni successivi. Il subacqueo indossa un casco di cuoio cotto. Egli respiri in una borsa di pelle che porta con lui sotto l’acqua come un polmone artificiale. Il sacchetto contiene aria sotto pressione normale. Per compensare assetto positivo il subacqueo effettuato un cilindro 1 metro con un dispositivo per cambiare il suo volume. La pressione non è stata ancora inventata. Questo progetto non avrebbe mai funzionato. Dopo aver percorso pochi centimetri verso il basso il casco si sarebbe succhiare a vuoto sulla testa subacquei e causare la sua morte.

 

 

 

 

Chevalier de Beauve

» Read more..