Crea sito

Archive for Il Mare Sopra

Linosa e le Berte uccelli marini,canto berta maggiore,Calonectris diomedea,Cory’s Shearwater

Linosa e le Berte uccelli marini, canto berta maggiore,

Calonectris diomedea, Cory’s Shearwater

Linosa e le Berte

Linosa e le Berte,canto Berta maggiore(Calonectris diomedea) Cory’s Shearwater 

Il nostro articolo nella categoria miti e leggende: *BERTA MAGGIORE, Berte le leggende*

La berta minore atlantica (Puffinus puffinus, Brünnich 1764)è un uccello appartenente alla famiglia dei Procellariidae, ordine dei Procellariiformes

Puffinus puffinus è una specie monotipica, sebbene la sua classificazione sia ancora controversa. Dal 2000 le sottospecie P. p. yelkouan (Berta minore “mediterranea”) e P. p. mauretanicus (Berta delle Baleari) sono diventate specie a parte.

A linosa è invece presente la Berta Maggiore (Calonectris diomedea Scopoli, 1769) è un uccello della famiglia delle Procellariidae. Esistono due sottospecie di berta maggiore: Calonectris diomedea diomedea (Scopoli, 1769) che nidifica nel Mar Mediterraneo e Calonectris diomedea borealis (Cory, 1881) che nidifica sulle isole della Macaronesia, nell’Oceano Atlantico.

Noi di *Filmati Di Mare* abbiamo partecipato al Campus naturalistico subacqueo e fotografico Isola di Linosa www.linosite.it dal 10 al 20 agosto 2010
Prima non avevo mai sentito la voce delle berte. Quasi tutte le sere e » Read more..

Calonectris diomedea , berta maggiore

Calonectris diomedea , berta maggiore

Calonectris diomedea , berta maggiore

Calonectris diomedea , berta maggiore

Calonectris diomedea , berta maggiore

La berta maggiore (Calonectris diomedea Scopoli, 1769) è un uccello della famiglia delle Procellariidae.

Esistono due sottospecie di berta maggiore: Calonectris diomedea diomedea (Scopoli, 1769) che nidifica nel Mar Mediterraneo e Calonectris diomedea borealis (Cory, 1881) che nidifica sulle isole della Macaronesia, nell’Oceano Atlantico.

È lunga circa 50 cm e raggiunge un peso di 600 g.
Ha ali strette, allungate, con una apertura alare di quasi un metro; coda corta e rotondeggiante. La testa è ricoperta da un piumaggio grigio chiaro, mentre il piumaggio del dorso è » Read more..

FALCO PESCATORE

Il falco pescatore (Pandion haliaetus, Linnaeus,1758) è l’unica specie vivente di uccello facente parte della famiglia dei Pandionidae, anche se alcuni tendono a classificarlo come Accipitridae.
Se ne conoscono 4 sottospecie:
* Pandion haliaetus haliaetus (Linnaeus, 1758) Eurasia
* P. h. carolinensis (Gmelin, 1788), Nord America. Questa sottospecie è più grande, più scura.
* P. h. ridgwayi Maynard, 1887, Caraibi.
* P. h. cristatus (Vieillot, 1816), Lungo le » Read more..

AQUILA DI MARE TESTABIANCA

L’Aquila di mare dalla testa bianca (Haliaeetus leucocephalus Linneus, 1766) è un grosso rapace della famiglia Accipitridae, diffuso in Nord America.
È il simbolo degli USA dal 1782. È utilizzata anche » Read more..

ALBATRI

Gli albatri (Diomedeidae, G.R. Gray 1840) sono uccelli di mare della famiglia Diomedeidae nell’ordine delle Procellariiformes. Vivono negli oceani meridionali e nel nord Oceano Pacifico. Sono assenti nell’Atlantico settentrionale se non come fossili. Sono tra gli uccelli volatili più grandi sulla Terra e, addirittura, l’albatro urlatore (Diomedea exulans) è l’uccello vivente con l’apertura alare più grande al mondo.
Sono molto efficienti in aria, sfruttando le correnti aeree e sono in grado di percorrere grandi distanze con poco sforzo. Si nutrono di » Read more..

PULCINELLA DI MARE

PULCINELLA DI MARE

PULCINELLA DI MARE

PULCINELLA DI MARE

Atlantic puffin – macareux moine

La fratercula o pulcinella di mare (Fratercula arctica, Linnaeus 1758), nei paesi di lingua Inglese noto comunemente come Puffin, è un uccello di medie dimensioni (circa 30 cm), facente parte della famiglia delle Alche (Alcidae).
Popola i mari e le coste (limitatamente all’estate) dell’Atlantico settentrionale. Importante la sua presenza sulle coste islandesi. Presente pure sulle coste norvegesi, bretoni, scozzesi, irlandesi, inglesi e dell’isola di Terranova.
È facilmente riconoscibile per via del suo becco triangolare, piatto (visto di lato molto grande, visto di fronte molto fine) di colore rosso, giallo e » Read more..

BERTA MAGGIORE, Berte le leggende

BERTA MAGGIORE, Berte le leggende

Miti e leggende

Subito dopo la morte di Diomede, gli Illirici occuparono le Isole Tremiti e ne cacciarono gli abitanti. Le anime di questi, allora, furono tramutate da Venere in uccelli per fare la guardia al sepolcro del loro re.

Diversi scrittori dell’antichità narrano dell’esistenza di » Read more..