Get a site

Caschi Palombaro, Falsi d’autore part.1

Caschi Palombaro, Falsi d’autore part.1
Siebe Gorman

IL Siebe Gorman 12-BOLT CASCO DI RIPRODUZIONE (conosciuto anche come The ‘FALSO INDIAN’, o ‘COPIA MUMBAI’)
By MIKE Burchett
(Foto e grafica: Robert Burchett)

IL CONTESTO STORIA

Caschi Palombaro, Falsi d’autore part.1Caschi Palombaro, Falsi d’autore part.1

Caschi Palombaro, Falsi d’autore part.1

Questo molto buona riproduzione ‘Indian’ di un Gorman Siebe 12-bullone casco ha un background breve, ma interessante (figure 1 e 3). Serve a ricordare che “se una persona può fare, in modo da un’altra persona può fingere” (dato abbastanza conoscenze casco e perizia artigianale). Il casco riproduzione inizialmente ingannato alcuni esperti e uno o due caschi anche passato attraverso le case d’asta come l’elemento vero e proprio.
I caschi ha iniziato ad apparire sul mercato del Regno Unito durante l’estate e l’autunno del 2005. Il primo lotto di caschi più arrivato nel Regno Unito dall’India, e la maggior parte dei caschi sono stati rapidamente venduti ad acquirenti entusiasti. I caschi erano in condizioni quasi perfette, tutto sembrava quasi identico e la maggior parte era in serie abbinato i codici (sul casco, corsaletto, frontalino e brails). I numeri di serie tra i caschi sono stati anche in sequenza ravvicinata. La storia raccontata al tempo era che i caschi erano parte di una partita destinata ad operazioni di salvataggio coloniali britanniche nel 1950, ma sono stati usati raramente, messi in deposito, e successivamente ri-scoperto.
Pochi mesi dopo, un secondo lotto di circa 12 caschi resi disponibili dalla stessa fonte in India. Ancora una volta, i caschi erano tutti molto simili nell’aspetto a quelli del primo lotto, e molti portato codici trovati in serie. I numeri di serie tra i caschi era di nuovo in sequenza ravvicinata. Tuttavia, come una serie di circostanze come questa è “troppo bello per essere vero”, la proverbiale “campanelli d’allarme ‘ha iniziato a squillare. Alcuni caschi del secondo lotto sono state attentamente esaminate e giudicate prive di vera e propria, ma invece erano falsi molto buoni. A seguito di questa, le azioni del fornitore Regno Unito è stato più lodevole. La frode era rapidamente e pubblicamente esposto, e il fornitore Regno Unito ha agito in modo onesto e appropriato per correggere la situazione.
E ‘ormai noto che questi lotti di caschi riproduzione (insieme ad altri apparecchi Siebe Gorman e manufatti marini) sono stati fabbricati in India del Nord dalla stessa famiglia di artigiani artigianali che ancora li rendono oggi (2010). Questi caschi riproduzione e copia di altri elementi sono ancora vendute in tutto il mondo attraverso Internet per gli acquirenti ignari, da un esportatore noto Mumbai. Purtroppo questi caschi fraudolenti sono talvolta realizzando veri e propri prezzi di casco, ma come un truffatore sa, una copia molto buona è ancora solo merita una frazione del prezzo, rispetto alla voce originale.
Poiché questi caschi riproduzione diventano più ampiamente conosciuto, altri modi sono stati trovati a farli passare o li rivendono. Alcuni caschi sono attualmente commercializzati senza la superficie stagnata (la stagnatura viene rimosso e la superficie lucidata a specchio). Altri caschi possono avere condotti d’aria, etichetta il nome del fabbricante ei numeri di serie mancanti del tutto. Probabilmente non passerà molto tempo prima che la riproduzione di qualità dei primi 6-bolt casco arriva sul mercato, in modo da essere vigili!
Non è chiaro se casco ‘Indian’ la riproduzione può essere visitato a causa di alcune differenze piccole, ma significative. Tuttavia, sembrerebbe saggio rischiare immersioni con casco incompleta di dubbia provenienza, che può avere componenti a base di scarsa qualità, sub-standard materiali.

LA RIPRODUZIONE CASCO
Per l’acquirente ignaro o ad un occhio non allenato, la riproduzione Siebe Gorman casco può essere difficile da distinguere da un vero esempio (figura 1).
Tuttavia, una volta molti di questi caschi sono stati esaminati da vicino, molte piccole differenze ben presto palese, i caschi e diventare molto riconoscibile. Se un elenco completo di queste differenze sono state fornite in questo articolo, è possibile che i falsari sarà solo di migliorare la prossima partita di caschi contraffazione. Pertanto, solo alcune delle differenze più facilmente riconoscibili sono qui indicati, che dovrebbe essere sufficiente per un collettore per identificare il casco riproduzione. Alcune informazioni sono già state pubblicate sul sito francese eccellente dedicato al patrimonio storico per uso subacqueo. Tuttavia, a meno che non parla la lingua, le informazioni non possono essere chiaramente compreso. Speriamo che questo articolo in lingua inglese aiuterà quelli di noi con competenze linguistiche limitate.

Numeri di serie
Siebe numeri per casco da Gorman di serie si trovano normalmente nella parte inferiore delle brails, il frontalino (ma non sempre), all’interno del collare casco e dentro l’anello corsaletto. I cinque numeri a due cifre di serie sui caschi di riproduzione per lo più inizia con ‘192 ‘(più due numeri seguenti). Numeri seriali in sequenza per i caschi di riproduzione inizia intorno ‘19250 ‘e l’approccio ‘19299’. Pertanto è possibile che fino a 50 caschi riproduzione possono essere stati fatti finora. Inoltre, alcuni caschi riproduzione pochi sono ora stati notati con numeri di serie nella gamma ‘193XX precoce ‘(casco 19.312), che possono indicare che una riproduzione più caschi vengono prodotte. Alcuni veri e propri caschi Siebe Gorman e parti casco che portano i numeri di serie tra ‘19250 ‘e ‘19312’ è nota l’esistenza, che conferma la natura fraudolenta dei caschi di riproduzione.

Alcune funzioni Differenze
Nell’esaminare un casco possibilità di riproduzione, una sola differenza comparativa non devono essere considerate isolatamente come prova di un falso. Se possibile, una serie di differenze distintivi e unico deve essere identificata per produrre un forte caso che il casco non è di fatto, autentica.

ASPETTO GENERALE: l’aspetto generale di un casco dovrebbe essere corretta per la sua età. I “indiano” caschi di riproduzione non appare corretto, in quanto sono troppo perfetti e cercare troppo simili per la loro età (figure 1A e 1D). Pochi caschi sono in perfette condizioni e la maggior parte portano segni di usura connessi al loro uso passato (figura 1B)

TAG NAME MAKER’S: tag il nome del fabbricante sul corsaletto vale sempre la pena confrontare con una vera e propria dello stesso stile e dello stesso periodo. Il confronto deve essere fatto con un casco che ha autenticato un numero di serie vicino a quello del casco sotto sospetto. Il tag di nome ‘indiano’ di riproduzione è una copia eccellente, e ci sono poche differenze notevoli, a parte una discrepanza nella dimensione lieve e inadeguata saldatura del tag al corsaletto. Come esercizio “educare l’occhio”, ci sono una serie di notevoli differenze tra il tag ‘indiano’ riproduzione nome, e un originale con uno stile leggermente diverso di caratteri mostrata in figura 2.

Guardare da vicino e si inizierà ad apprezzare un certo numero di sottili differenze tra le due targhette.

STAGNATURA: la qualità della stagnatura è scarsa e molto irregolare su alcune superfici dei caschi di riproduzione. La differenza più evidente è la ‘patina’ delle superfici in scatola. Le superfici di riproduzione del casco sono stati invecchiati artificialmente con prodotti chimici, e più tardi le prove suggeriscono che un trattamento contenente ammoniaca (urine forse equina) potrebbe essere stato usato. Questo prodotto chimico sembra essere stato spazzolato sulle superfici del casco, dando le aree scatola aspetto ‘striato’ una caratteristica (1D e figure 3A-3E).

Confronta questo alla tipica superficie ben stagnata di un casco vero e proprio (figura 1C).

COLORE: verde brillante, di rame contenenti depositi di corrosione (verderame) appaiono spesso su vaste aree delle superfici casco la riproduzione (figura 1A), e in alcune zone dove non dovrebbero essere normalmente previsti (figura 7A). Maggior parte dei caschi originali hanno un po ‘di verderame’. Tuttavia depositi le ‘verderame’ su una caschi riproduzione possono essere relativamente spesso e squamosa, e il fiocco depositi via troppo facilmente.

SALDATURA: la qualità della saldatura a stagno è spesso povera, dove raccordi in ottone sono fissati al casco di rame o corsaletto. La brasatura dolce unirsi intorno al perimetro del corsaletto riproduzione appare spesso ‘ripple-like’ invece di ‘liscio’ (figura 4).

Teste di prigionieri scanalati sul lato inferiore della corazza sono spesso lasciati un-stagnato su caschi di riproduzione (figura 6B).

RACCORDI: il gomito presa d’aria della riproduzione di 12 vite utilizza un casco standard a 6 ​​bullone raccordo a gomito (a forma di dado), invece del più tipico di forma circolare uno, che si vede sulla maggior parte (ma non tutti) 12-bolt caschi (figura 5).

Molto spesso, fili di apparecchi di riproduzione diversi (per esempio presa d’aria, mascherina, corsaletto borchie ecc) non consentire il montaggio accurato di ricambi originali. Posizione di rivetti possono anche differire e alcune teste dei chiodi può essere macinato off o appiattito sui caschi di riproduzione.

INVECCHIAMENTO: oltre l’invecchiamento indotto riproduzione del casco con prodotti chimici, false angosciante si osserva talvolta sulle superfici e sui bordi. Questo è spesso applicata da martellamento o al deposito (figura 6A).

COMMUNICATIONS casco: un casco riproduzione può avere parti del sistema di comunicazione lasciato all’interno del cofano per aggiungere autenticità. A volte il cablaggio può sembrare vecchio, ma molto spesso nuovo luminoso, rosso e nero ‘PVC’ Cavo rivestito viene utilizzato (figura 7B).

Infine, l’acquisto di temperamento entusiasmo con cautela e un approccio ogni casco come un falso potenziale. Conoscenza ed esperienza sono i tuoi soli alleati reali, e può essere una curva di apprendimento ripida e talvolta costoso per l’acquirente incauto. Anche un esperto di tanto in tanto ingannati da un falso. Se un casco appare “troppo bello per essere vero”, allora probabilmente lo è. ‘Caveat emptor’ la frase latina, “Let the Buyer Beware” è uno vale la pena ricordare.


REPLICA ‘CONTINENTAL’ DEL Siebe-Heinke, 3-BOLT (4-luce)
‘LEGGERO HARBOUR CASCO’


Il Heinke 3-bolt ‘Helmet Harbour Leggero e corsaletto’ (con piano in vetro o di luce) è stato prodotto da Heinke CE & Co. Ltd. per lo più durante il dopoguerra. Tuttavia, nel 1961 Heinke è stata rilevata dalla ditta Siebe, Gorman & Co. Ltd. e hanno continuato a produrre il leggero ‘Harbour Helmet’ con il proprio nome, ma con alcune piccole modifiche (tra cui il, Siebe Gorman spitcock stile e il loro stemma proprio nome). Siebe In sostanza, Gorman stava usando le parti Heinke che avevano acquisito durante l’acquisizione per la fabbricazione continua di questo casco.

Vista posteriore di due dei caschi replica

La replica / copia della versione inglese del 3-vite (4-light) leggera ‘Helmet Harbour’ è in circolazione da metà 2010, e il casco si trova con un Siebe, Gorman società targhetta con il nome sulla parte anteriore della corazza (corazza). Vale la pena notare che l’autentico perno 3-(4-luce) Siebe-Heinke ‘Caschi Harbour’ sono rare, quindi la ricerca di uno economico, vero e proprio casco è molto improbabile. Chiudi il confronto di queste foto e un altro vero e proprio ‘Casco Harbour’ su questo sito rivelerà alcune delle differenze.

Immagine che mostra il connettore telefonico banjo esterno e l’interno del casco che mostra il diffusore. Va ricordato che un concessionario che vende una replica di un epoca
casco di immersione non si infrange la legge se si afferma chiaramente che il casco è una copia o riproduzione. Tuttavia, se il casco è pubblicizzato e venduto come autentico (per esempio, fatta dal
produttore originale) quando non è chiara (quindi non vi è inganno evidente dal venditore), allora questo diventa atto fraudolento, perché il casco è una replica.

 

Questo casco è stato trovato in un negozio di antiquariato in Thailandia.

Questo casco è stato trovato su una remota isola al largo della costa cilena

Abbiamo una luce 4 SEBE Gorman replica del casco di Londra, trovato anche al largo delle coste del Cile

Morse

Date un’occhiata a questo punto 4 luce. E ‘un 3 vite? NO! E ‘un bullone 12? NO!, È Super Grover! Sembra un Draeger e sembra un casco vecchio Morse. Nella foto a destra si vede un buco. Forse i nostri amici fasulli previsto uno scarico lì. Ricordate questo non è un casco per subacquei e non si deve pagare un prezzo diving casco per esso.

US NAVY MARK V

Probabilmente il casco più replicato l’immersione nel mondo è il Mark V. Le ultime copie a volte hanno anche i condotti dell’aria e la filettatura della vite interrotto! Siate consapevoli, prima di sapere che si paga un prezzo reale casco per un cappello falso.

Questa voce interessante diffuso il mercato più grande mondi per un po ‘. Si tratta di un US Navy Mark V del 1909. Ora, questo è interessante perché George D. Stillson finito il progetto per la Mark V intorno al 1915. Questo articolo è stato offerto come un casco vero e proprio e poi come una riproduzione. Uno dei pochi che abbiamo mai visto con i capezzoli sul fronte e sul retro del corsaletto.

Dal V MARK un sacco di riproduzioni sono state effettuate
(E sono tuttora). A volte è difficile capire la riproduzione
dalla realtà!

La migliore replica del MARK V è il cosiddetto “8-29-41”, che è stato fatto a Taiwan nel 1980.

Corea MARK V replica. La posizione della cabina telefonica non è male rispetto a molti altri impostori, ma avere uno sguardo al spitcock.

Inglese MARK V Replica.
Ha un manico otto punti di scarico, ma senza buchi
al termine del tubo banana!

Più per la strada One! A volte si è offerto questo 8-29-41 riproduzione con numeri reali essendo in un pugno nello targhetta. Non rientrano, per quel trucco.

Morse utilizzato targhette OVALI. Questa è una riproduzione che non ha numero stampato in esso.


 

Troviamo la posizione della presa d’aria e il telefono connettore piuttosto strano: devono essere in ogni modo gli altri. La cabina telefonica in questo cappello è, rispetto alla vera Mark V, ha posto il modo di gran lunga alla schiena. La luce in alto sembra essere un po ‘troppo a sinistra. Il meccanismo per regolare il rapporto aria-uscita è mancante. Sembra che vi sia alcun foro all’interno del casco. Conclusione? Bel tentativo con una misura nametag. Schrader MAI usato viti. Nametages stati sempre saldato.


Lo sapevate che le persone offrono anche targhette false in vendita?
Questo appare come un cattivo rifusione da un originale.

Mai sentito parlare della società EMORY & DOUGLAS produzione di Mark V caschi immersioni? Per quanto ci riguarda sono nel business fasullo! Venduto su eBay per un prezzo reale casco di immersione …...


“Articolo a scopo didattico-istruttivo, divulgativo, informativo e ricreativo“

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.