Crea sito

AMERIGO VESPUCCI ,gli apparati:motori macchinari impianti del Vespucci

Amerigo Vespucci che nel Mediterraneo incrocia la statunitense USS INDIPENDENCE.

AMERIGO VESPUCCI ,gli apparati: motori macchinari impianti della A. Vespucci

In calce all’articolo: cenni sugli apparati del Palinuro

Sull’Amerigo Vespucci è stato scritto moltissimo, pubblicate un numero importante di foto ed anche tantissimi filmati. Scrivere un articolo sul Vespucci significava, per noi, ripercorrere strade percorse mettendoci nelle condizioni di essere ripetitivi e forse di non portare nulla di nuovo od originale alla ribalta.

Pertanto abbiamo preferito porre, alla attenzione dei nostri lettori, ciò che è meno conosciuto, ma che ha altrettanto fascino: il Cristoforo Colombo il gemello dell‘Amerigo Vespucci (La storia, il varo, gli apparati e motori, il suo epilogo)Cliccare qui e l’ Amerigo Vespucci 1879, Amerigo Vespucci Senior

Chi desidera comunque vedere foto del tipo che pubblicano tutti, abbiamo un bell’album su FaceBook con molte foto meno viste ed interessanti. Il link del ns album FB: http://www.facebook.com/media/set/?set=a.177918638953403.43397.148462715232329&type=3

RN Amerigo Vespucci Senior

In questo articolo potremo osservare gli apparati motori, i macchinari e gli impianti della Amerigo Vespucci ed alcuni della Palinuro.

Incominciamo entrando “dentro” l’Amerigo Vespucci: un disegno della sezione longitudinale secondo il progetto del 13/12/1929

Amerigo Vespucci

Nave Amerigo Vespucci – Sala macchine – Quadro di comando della Ercole Marelli
Ufficio Fotografico Ercole Marelli         Luogo e data della ripresa: 1935Materia/tecnica: gelatina bromuro d’argento/carta
Misure: 18 x 24Note:Quadro ausiliario di propulsioneCollocazione: Sesto San Giovanni (MI), Istituto per la storia dell’età contemporanea, fondo Sezione fotografica dell’archivio storico della Società Ercole Marelli, SERIE B_SC_023  lombardiabeniculturali.it

Amerigo Vespucci - Sala macchine - Quadro di comando

Ercole Marelli (Società) – Gruppo generatore per la Nave Amerigo Vespucci
Ufficio Fotografico Ercole Marelli

Luogo e data della ripresa: Sesto San Giovanni (MI), Italia, 1931 – 1935

Materia/tecnica: gelatina bromuro d’argento/carta  Misure: 18 x 24

Note: Gruppo generatore Diesel con motore Fiat per la Nave Amerigo Vespucci in reparto
Collocazione: Sesto San Giovanni (MI), Istituto per la storia dell’età contemporanea, fondo Sezione fotografica dell’archivio storico della Società Ercole Marelli, SERIE B_SC_023

Gruppo generatore Diesel con motore Fiat per la Nave Amerigo Vespucci in reparto

Ercole Marelli (Società) – Quadro di comando per la Nave Amerigo Vespucci
Ufficio Fotografico Ercole MarelliLuogo e data della ripresa: Sesto San Giovanni (MI), Italia, 1935Materia/tecnica: gelatina bromuro d’argento/carta   Misure: 18 x 24Collocazione: Sesto San Giovanni (MI), Istituto per la storia dell’età contemporanea, fondo Sezione fotografica dell’archivio storico della Società Ercole Marelli, SERIE B_SC_024

Quadro di comando per la Nave Amerigo Vespucci

Nave Amerigo Vespucci – Sala macchine – Quadro di comando della Ercole Marelli
Ufficio Fotografico Ercole Marelli

Luogo e data della ripresa: 1935

Materia/tecnica: gelatina bromuro d’argento/carta   Misure: 18 x 24

Note: Quadro principale di propulsione

Collocazione: Sesto San Giovanni (MI), Istituto per la storia dell’età contemporanea, fondo Sezione fotografica dell’archivio storico della Società Ercole Marelli, SERIE B_SC_023  lombardiabeniculturali.it

Amerigo Vespucci - Sala macchine - Quadro di comando Ercole Marelli- Quadro principale di propulsione

Nave Amerigo Vespucci – Sala macchine – Gruppo Dinamo
Ufficio Fotografico Ercole Marelli     Luogo e data della ripresa: 1931

Materia/tecnica: gelatina bromuro d’argento/carta  Misure: 18 x 24

Note: Sala macchine con macchinari della Ercole Marelli -Gruppo Dinamo

Collocazione: Sesto San Giovanni (MI), Istituto per la storia dell’età contemporanea, fondo Sezione fotografica dell’archivio storico della Società Ercole Marelli, SERIE A_SC_004

Amerigo Vespucci - Sala macchine - Gruppo Dinamo

Nave Amerigo Vespucci – Sala macchine – Motore di propulsione
Ufficio Fotografico Ercole Marelli

Luogo e data della ripresa: 1931

Materia/tecnica: gelatina bromuro d’argento/carta   Misure: 18 x 24

Note: Sala macchine con macchinari della Ercole Marelli

Collocazione: Sesto San Giovanni (MI), Istituto per la storia dell’età contemporanea, fondo Sezione fotografica dell’archivio storico della Società Ercole Marelli, SERIE A_SC_004  lombardiabeniculturali.it

Amerigo Vespucci - Sala macchine - Motore di propulsione

Nave Amerigo Vespucci – Sala macchine – Gruppi generatori della Ercole Marelli
Ufficio Fotografico Ercole Marelli

Luogo e data della ripresa: 1935

Materia/tecnica: gelatina bromuro d’argento/carta  Misure: 18 x 24

Collocazione: Sesto San Giovanni (MI), Istituto per la storia dell’età contemporanea, fondo Sezione fotografica dell’archivio storico della Società Ercole Marelli, SERIE B_SC_023

Amerigo Vespucci - Sala macchine - Gruppi generatori della Ercole Marelli

Nave Amerigo Vespucci
– Motore –

L’unità è dotata di due motori diesel FIAT B-306 a 8 cilindri (3000 cavalli) collegati a due dinamo generatrici di corrente che alimentano il motore elettrico di propulsione. Il motore elettrico di propulsione è un MARELLI a corrente continua, a doppio indotto, in grado di sviluppare un regime rotatorio massimo di 150 giri/min., che corrisponde ad una velocità di circa 12 nodi.

L’elica è unica ed ha quattro pale. L’energia elettrica per il funzionamento degli apparati di bordo è fornita da 4 diesel alternatori a 8 cilindri Isotta Fraschini/Ansaldo da 500 KVA ciascuno.

L’unità è dotata di due argani a prora per la manovra delle catene delle ancore, di cui uno dotato di campana sul castello, utilizzabile quindi anche per la manovra di cavi.

A centro nave esiste inoltre un albero di carico azionato da due verricelli elettrici, utilizzato per la messa a mare ed il recupero delle imbarcazioni maggiori.

A poppa, per la manovra dei cavi e per la messa a mare e il recupero dei palischermi, vi sono due argani manovrati a mano a mezzo di apposite aste in legno dette “aspe”.

DATI TECNICI:
Caratteristiche del motore:
Numero dei cilindri: 8
Cilindratura totale: m 3.254,5
Rapporto di compressione: 1:13,5
Diametro dei cilindri: mm 300
Potenza nominale: cv 1.500
Velocità di regime: giri/min 500
Potenza di sovraccarico: per un’ora a 500 giri/min cv 1650

Impianto di propulsione elettrica.

Un motore di propulsione a corrente continua a doppio indotto “MARELLI”
Potenza: 2×665 Kw
Corrente di ridotto: 3220 A
Tensione: 225 V
congedativespucci.it

Amerigo Vespucci - Motore -

Nave Palinuro

Uno sguardo anche dentro il Palinuro, altro orgoglio Italiano. Passiamo ad osservare gli apparati motori, i macchinari e gli impianti del Palinuro. Solo poche foto, purtroppo, non è stato facile reperire le foto necessarie per questo articolo.

Nave Scuola Palinuro.

Nave Scuola Palinuro.

Nave Scuola  Palinuro.

Varata il: 10/06/1933
Cantiere: Cantieri Dubigeon (Francia)
Dislocamento: 1341 t p.c.
Lunghezza: 59 m
Larghezza: 10 m
Velatura: 1700 mq
Immersione: 4,8
Apparato motore: 1 GMT D MAN G8V
Potenza: 331 KW (443,88 HP )
Velocità: 10 nd
Autonomia: 5400 mg (motore diesel)
Equipaggio: 48

Nave Scuola Palinuro

Nave Scuola Palinuro


 

“Articolo a scopo didattico-istruttivo, divulgativo, informativo e ricreativo“


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.