Crea sito

Archive for Barche e Navi

Sfere armillari,Astrolabio,Planetario,Globo,Tellurium

Sfera armillare, lega di rame a fusione, ritagliata, traforata, incisa e argentata; cristallo di rocca, Italia, fine sec. XIX - inizio sec. XX, Castelfranco Veneto, Museo Casa Giorgione.

Sfere armillari, Astrolabio, Planetario, Globi

*Gli oggetti Nautici sulle navi di ieri e di ogni tempo*

Strumenti Nautici

(Articolo n.40 nella categoria: cercare altri articoli in “Cerca nel Blog” opp. In  ”Naviga in Filmati di Mare )

Una sfera armillare (nota anche come astrolabio sferico) è un modello della sfera celeste inventato da Eratostene nel 255 a.C.  Le sfere armillari vennero sviluppate dai greci e furono usate come strumento didattico già nel III secolo a.C. Con forme più grandi e precise erano usate anche come strumenti di osservazione, essendo le preferite di Tolomeo.

Le sfere armillari divennero nuovamente popolari nel » Read more..

Scandaglio,Scandaglio a filo Magnaghi,a perdita di peso,a ruota e cavo in acciaio

Scandaglio

Scandaglio a filo Magnaghi

Scandaglio, scandaglio a filo, scandaglio a ruota e cavo in acciaio, scandagli “a perdita di peso”, Scandaglio a filo Magnaghi,Scandaglio a ruota e cavo in acciaio, scandaglio Thomson, scandaglio “Bull-dog” ,  scandaglio “Sonda Fitzgerald” , scandaglio-sonda Hydra

*Gli oggetti Nautici sulle navi di ieri e di ogni tempo*

Strumenti Nautici

(Articolo n. 39 nella categoria: cercare altri articoli in “Cerca nel Blog” opp. In  ”Naviga in Filmati di Mare )

Lo scandaglio è uno dei più antichi ed utilizzati strumenti idrografici e serve per misurare la profondità dell’acqua durante la navigazione.

Antiche pitture egizie raffigurano un uomo che maneggia lo scandaglio sulla prua della nave, ed Erodoto lo cita nel suo “Le Storie – libro II”.

Lo scandaglio è il più vecchio strumento nautico, già noto ai marinai egizi.
Serviva a misurare, ad intervalli frequenti e regolari, la profondità delle acque. Operazione che si rendeva necessaria soprattutto in prossimità delle coste, laddove l’acqua è opaca, la profondità del fondo marino è » Read more..

Stad Amsterdam,Polena,Figure di prua,figurehead,figure de proue+Video

Stad Amsterdam (Pays-Bas) La polena

Stad Amsterdam (Pays-Bas): La Polena

* Le POLENE o Figure Di Prua- nel mondo e nei secoli * the figurehead, figure de proue, testaferro.

(Articolo n. 14 nella categoria Polene: cercare altri articoli simili in “Cerca nel Blog” opp. In  ”Naviga in Filmati di Mare )

Stad Amsterdam – Rappresenta la città di Amsterdam in tutti i mari del mondo.

Il Stad Amsterdam (City of Amsterdam) è un tre alberi Clipper , che è stato costruito ad Amsterdam , l’ Olanda , nel 2000 presso il Oranjewerf Damen.

La nave è stata progettata da Gerard Dijkstra che si è ispirato alla fregata Amsterdam [metà del 19 ° secolo], ma non è una replica. La differenza principale è che lo scafo è in acciaio. I proprietari chiamano la nave un”clipper moderno in prospettiva storica”, nel senso che il » Read more..

Strumenti Nautici:Ottante,Quadrante riflettente,Octant,Astroscopio di Smith (parte 2)

Ottante alla rovescia.

Ottante, quadrante riflettente, octant, Astroscopio di Smith (parte 2)

*Gli oggetti Nautici sulle navi di ieri e di ogni tempo*

Strumenti Nautici  (Articolo n. 38 nella categoria: cercare altri articoli in “Cerca nel Blog” opp. In  ”Naviga in Filmati di Mare )

Nella foto di copertina:Ottante alla rovescia. Questo lato non viene mostrato, in fotografia, molto spesso. A destra, la vite per regolare l’orizzonte dello specchio. In alto, uno dei piedi su cui poggia l’ottante è appena al di sotto dell’asse del braccio indice. A sinistra il blocco note. Questo piccolo pezzo di avorio fu una delle chiavi di volta di questo strumento. Poco più grande di una miniatura, veniva utilizzato dal navigatore per registrare le sue letture.

Nel precedente articolo abbiamo visto cosa era un ottante, vediamo ora i vantaggi dell’ottante: l’ottante forniva una » Read more..

Strumenti Nautici: Ottante,Quadrante riflettente,Octant (parte 1)

Ottante marino- Crichton, London

Ottante, quadrante riflettente, octant (parte 1)

*Gli oggetti Nautici sulle navi di ieri e di ogni tempo*

Strumenti Nautici  (Articolo n. 37 nella categoria: cercare altri articoli in “Cerca nel Blog” opp. In  ”Naviga in Filmati di Mare )

Ottante, anche detto quadrante riflettente, è uno strumento di misura usato principalmente in navigazione. È uno strumento di tipo riflettente. L’ottante è uno strumento simile al sestante, anticamente impiegato dai naviganti per » Read more..

Navi che seminano nuvole e cambiamento climatico, Geoingegneria

Yacht Semina-Nuvole - Progetto: Navi che seminano nuvole

Progetto:

Navi che Seminano Nuvole e Cambiamento Climatico

[ La Geoingegneria. Idee Radicali per un Rapido Cambiamento Climatico. Ecco la Nuova Scienza ai Confini della Realtà per Salvarci dal Riscaldamento Globale in Atto ]

Alcuni esperti propongono idee radicali per salvarci dai disastrosi cambiamenti climatici. Buona parte di questi progetti partono dal concetto di geoingegneria. Ma potranno funzionare?

I professori John Latham e Stephen Salter avrebbero così » Read more..

Strumenti Nautici:Orizzonte Artificiale,Artificial Horizon

orizzonte artificiale - museomarinaro.it

Orizzonte artificiale, Artificial Horizon, Künstlichen Horizont, Horizon Artificiel, искусственный горизонт

*Gli oggetti Nautici sulle navi di ieri e di ogni tempo*

Strumenti Nautici  (Articolo n. 35 nella categoria: cercare altri articoli in “Cerca nel Blog” opp. In  ”Naviga in Filmati di Mare )

Orizzonte artificiale
Erano strumenti usati a bordo da quei Capitani “evoluti”, che riuscivano ad osservare il sole anche in presenza di scarsa visibilità.
A bordo di una nave, il sestante serve a misurare le altitudini, mentre sulla terraferma tale misurazione è resa praticamente impossibile dalle irregolarità del terreno: in questo caso viene usato il cosiddetto “orizzonte artificiale”, costituito da » Read more..

Amerigo Vespucci 1879, Amerigo Vespucci Senior

Amerigo Vespucci Senior, 1879

Amerigo Vespucci 1879

 

Nel precedente articolo abbiamo parlato del Cristoforo Colombo, il “gemello” dell’Amerigo Vespucci attuale ancora navigante e da ben 81 anni. [ ecco il link per l’articolo sul Cristoforo Colombo http://filmatidimare.altervista.org/cristoforo-colombo-la-gemella-dellamerigo-vespucci/  ]. Molti lettori  disconoscevano l’esistenza di un “gemello” ed è stato un » Read more..

Cristoforo Colombo il gemello dell’Amerigo Vespucci

L'Amerigo Vespucci ed il gemello: Cristoforo Colombo - Epoca della foto: anno 1935 Fotografo: sconosciuto Origine: Archivio Storico della Marina Militare Italiana

CRISTOFORO COLOMBO il gemello

dell’AMERIGO VESPUCCI

Non tutti sono a conoscenza che l’Amerigo Vespucci avesse un gemello, il Cristoforo Colombo. Oggi parleremo del Cristoforo colombo e sarà qualcosa di nuovo per molti. Fare un articolo sull’Amerigo Vespucci è sicuramente molto motivante,  ed il desiderio di realizzarlo, in un prossimo futuro, è grande. Certo il Vespucci, il nostro orgoglio nazionale, è conosciuto davvero da tutti per averlo visto da lontano o per averlo visitato o per aver » Read more..

POLLUX Brigantino a palo, Museo sull’Acqua

POLLUX 1940 ad Amsterdam , Paesi Bassi il 1/06/2008 Fotografo: Boato Giuseppe

POLLUX (Polluce) Brigantino a palo

*I Musei sull’Acqua*

(articolo N.13 della categoria *Musei sull’Acqua*: per cercare altri articoli potete utilizzare “Cerca nel Blog” )

Dalle nostre ricerche abbiamo potuto rilevare due velieri con il nome Pollux. Vedremo per prima la Pollux 1940, un tre alberi, “il museo galleggiante” varato nel 1940. Di seguito la Pollux, un due alberi, del 1879, radiata nel 1941 e sostituita da quella del 1940.

Menzioniamo l’esistenza di » Read more..

Mercator, Barquentine Mercator: Musei sull’Acqua

MERCATOR -Nave goletta

MERCATOR -Nave goletta ex nave scuola Belga

*I Musei sull’Acqua*

(articolo N.12 della categoria *Musei sull’Acqua*: per cercare altri articoli potete utilizzare “Cerca nel Blog” )

Brigantino a palo. Una barca, bark, o corteccia è un tipo di imbarcazione a vela con tre o più alberi. (La Storia del termine barca, bark o corteccia Vedere l’articolohttp://filmatidimare.altervista.org/storia-termine-barca-bark-corteccia-barque-barco/)

Goletta Belga Mercator. è una nave a vela con tre o più alberi; con una attrezzata a trinchetto.
MERCATOR, nave goletta con scafo metallico costruita nel 1932 a Leith in Scozia dal cantiere Ramage & Ferguson Ltd. su progetto della G. L. Watson Ltd. di Leith., ha una stazza lorda di 770 tonnellate. Lunghezza f.t. 63,90, alla coperta 57,90 metri, larghezza 10,60. Dispone di un » Read more..

Belem , Fantôme II, Giorgio Cini : Velieri Scuola-nel Mondo

Belém

Belem: Veliero Scuola

*SOLO VELA:Velieri Scuola -nel Mondo-i più belli oggi sui Mari*  

(articolo N. 8 della categoria Navi Scuola: per cercare altri articoli potete utilizzare “Cerca nel Blog” )

Info:  Oggi la Belem è una nave scuola aperta a tutti, basta aver compiuto 14 anni per poter vivere un’avventura di qualche giorno a bordo di un veliero del XIX secolo e per partecipare attivamente  alla navigazione.
Qualche riferimento : pour tout complément d’information, contactez la Fondation Belem
Par e-mail : contact@fondationbelem.fr
Par téléphone au : 01.58.40.46.46
Par fax au : 01.58.40.48.47
(du lundi au vendredi, 9h-12h – 14h-17h)
Par courrier : 5 rue Masseran – 75007 Paris

La Belem è stata ribattezzata 4 volte: da Belem a Fantôme II, poi a Giorgio Cini ed infine ritornò il nome originario

Belem: con 58 m. di lunghezza e circa 60 persone di equipaggio, svolge in Francia attività di nave scuola civile effettuando da aprile a novembre brevi crociere.

Belem è una barca francese, costruita e varata nel » Read more..

Strumenti Nautici Antichi: OROLOGI CRONOMETRI (Art. n.34)

Un cronometro della manifattura John Poole è conservato presso il Galata Museo del Mare a Genova, impiegato alla fine dell'Ottocento dal capitano Enrico d'Albertis, a bordo del suo cutter "Il Corsaro". "Comunicazione Musei Civici di Genova"

CRONOMETRI- OROLOGI
*Gli oggetti Nautici sulle navi di ieri e di ogni tempo*

Strumenti Nautici  (Articolo n. 34 nella categoria: cercare altri articoli in “Cerca nel Blog” opp. In  “Naviga in Filmati di Mare )

Cronometro

Clessidra La Prima della navigazione moderna, il marinaio era in grado di trovare la sua posizione in mare (soprattutto la Latitudine) misurando l’altezza del sole sopra l’orizzonte a mezzogiorno. Questo era così importante che, in mare, fino in 1924, la giornata iniziava a mezzogiorno, non a mezzanotte. La conoscenza dell’ora esatta, soprattutto durante la navigazione oceanica, era molto importante ma non fu possibile fino a quando l’ Inglese John Harrison nel 1759 non inventò un » Read more..